A- A+
Politica
Steve Bannon può unificare il centro-destra?

Il centro-destra italiano è di fatto diviso: da una parte la politica nazionale che vede la Lega e Matteo Salvini governare l’Italia con la coalizione giallo-verde e dall’altra il livello locale, con l’alleanza tra Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Dunque una realtà divisa e in una certa misura conflittuale.

Ed allora occorre andare in cerca di elementi di raccordo tra i partiti del centro-destra e se l’accordo con Forza Italia è più difficile da trattare a causa della disomogeneità politica tra la visione liberale di Berlusconi e quella sovranista di Salvini, diverso è il discorso per il confronto tra Lega e Fratelli d’Italia che sono invece molto più simili.

Qualche giorno fa Matteo Salvini si è iscritto al Movimento che Steve Bannon sta lanciando in tutta Europa per portare alle prossime elezioni il credo sovranista al potere a Bruxelles, e Giorgia Meloni, sembra, lo farà a breve.

Questo fatto può essere un elemento unificante due visioni politiche, come detto, molto prossime, quasi sovrapponibili in ampi tratti ideologici, ma anche pragmatici, che è poi quello che conta.

Naturalmente il collante naturale dovrebbe essere proprio quello del sovranismo che è il vero elemento unificante dei due partiti e, altrettanto naturalmente, non si deve trattare di una fusione a freddo, ma rispettosa di una certa autonomia.

Bannon può quindi diventare quell'amalgama essenziale per poi andare a compiere un ulteriore passaggio: la riunificazione di tutto il centro-destra nazionale con il recupero di Forza Italia.

Non è detto che si tratti di un partito unico, come fu ad esempio il PdL, ma occorre considerare che la dote economica che porterebbe Berlusconi non sarebbe affatto disprezzata in una Lega che deve restituire 49 milioni di euro allo Stato.

Ovviamente, Berlusconi deve ricollocarsi in una posizione di destra, lasciando un centro sostanzialmente infruttuoso, almeno in questi tempi storici.

Per questo il movimento fondato dall’ex consigliere del Presidente Usa Donald Trump può essere la soluzione di una separazione che non ha motivo di esistere.

Commenti
    Tags:
    steve bannongiorgia meloniberlusconisovranismo

    in evidenza
    Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

    Costume

    Fashion Week, nuove tendenze
    Paillettes, biker shorts e...

    i più visti
    in vetrina
    Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

    Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

    Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.