A- A+
Politica
Tangenti e politica: dura lex, sed lex. I capi dei partiti? Lenti e distratti

Di Pietro Mancini

Malapolitica e corruzione: giorno di superlavoro, di manette e perquisizioni, ieri, da Milano a  Palermo, per magistrati, carabinieri e poliziotti. 95 gli indagati, in Lombardia, di cui 28 arrestati, per tangenti e altri reati, in contemporanea con le indagini, per mazzette, a Catanzaro, (20 inquisiti) e a Palermo (14, di cui 4 arrestati). 
“Io sono il sole, la terra mi gira intorno”, diceva don Nino Caianiello, il politico di Forza Italia, considerato il dominus indiscusso non solo delle scelte della politica in provincia di Varese, ma anche in Regione Lombardia.
Dura lex, sed lex, inflessibile e bipartisan. Ancora una volta, pur riconoscendo la presunzione di non colpevolezza degli indagati, i magistrati hanno effettuato la salutare pulizia e il doveroso controllo di legalità,  precedendo  E hanno sgominato un “sistema parafeudale di nomine”.

I capi dei partiti?

Lenti  e distratti. A Roma e nelle regioni.

Commenti
    Tags:
    tangentipolitica
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO

    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.