A- A+
Politica
Virginia Raggi assolta. Una vittoria per il m5s, un ostacolo per la Lega

Virginia Raggi assolta: lo scenario più favorevole per la sindaca romana e per tutto il Movimento 5 Stelle potrebbe rivelarsi un grande ostacolo per l'alleato di Governo, ovvero la Lega.

Sono note ormai le mire di Matteo Salvini sulla Capitale, e in un momento in cui il Carroccio si attesta secondo gli ultimi sondaggi di Index Research al 32,9% e il M5s al 26,3%, la condanna della Prima Cittadina pentastellata e le sue eventuali dimissioni avrebbero avvicinato l'espugnazione dell'Urbe Eterna da parte della Lega.

L'assoluzione annunciata poco fa, invece, rafforzerà necessariamente la posizione dei grillini nell'Esecutivo e, ostacolando di fatto la corsa leghista verso la poltrona di sindaco di Roma, potrebbe finire per acuire gli attriti tra i due alleati, già piuttosto ai ferri corti per mille altri motivi.

Tirando le somme, in caso di condanna della Raggi sarebbe stato favorito il Carroccio e svantaggiato il M5s, viceversa in caso di assoluzione avvenuta. Assoluzione che, tuttavia, potrebbe esacerbare ancor di più gli animi già esasperati dei leghisti di Governo - oggi forti di consensi più ampi dei grillini - nel veder allontanarsi il miraggio capitolino, accelerando il processo di disgregazione dell'alleanza giallo-verde, da molti osservatori vista già alquanto pericolante e funzionale esclusivamente alla propaganda per le prossime elezioni europee.

Da qualunque parte avesse gravato il giudizio della Magistratura su Virginia Raggi, Roma sarebbe stata comunque il pomo della discordia tra le due rampanti forze politiche, sia nella Capitale sia a maggior ragione nell'Esecutivo, e se è vero quel detto secondo il quale occorre stare attenti a ciò che si desidera, mai lo è stato tanto fondatamente come in questo caso specifico. E se ciò vale per la Lega, per il M5s la questione è ancora più cruciale, poiché, a conti fatti, mantenere le redini di Roma oggi potrebbe significare in ultima analisi perdere il Governo in un futuro neanche tanto lontano. 

 

Tags:
virginia raggiprocessoprocesso virginia raggivirginia raggi assoltaraffaele marram5slega
in evidenza
Corona pensa alla politica "Varrei cento volte Salvini..."

Milano

Corona pensa alla politica
"Varrei cento volte Salvini..."

i più visti
in vetrina
Ascolti Tv: Vita in Diretta, abbiamo un problema, Fialdini e Timperi a picco

Ascolti Tv: Vita in Diretta, abbiamo un problema, Fialdini e Timperi a picco


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
car2go archivia un 2018 ricco di successi

car2go archivia un 2018 ricco di successi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.