A- A+
PugliaItalia
Aeroporti di Puglia, Mosca e Bristol mete attraenti per Bari e Brindisi

Il nuovo collegamento diretto Bari-Mosca Vnukovo della compagnia Pobeda Airlines - vettore low cost del gruppo Aeroflot - apre a nuove, grandi opportunità per gli scambi turistici, culturali ed economici tra la Puglia e la Russia. Ad accogliere sulla pista i turisti russi in viaggio sul volo inaugurale, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, il vice presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Vasile, insieme a Pugliapromozione, con il tradizionale ponte d’acqua di benvenuto, in collaborazione con i Vigili del fuoco.

Bari Mosca.Pobeda

La delegazione della Regione Puglia, con il presidente della Fondazione La Notte della Taranta e con il coordinatore della Rete oncologica pugliese, subito dopo, è partito con lo stesso volo per una importante visita istituzionale in Russia organizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Mosca, Enit e Ice.

COLLEGAMENTI DIRETTI BARI-MOSCA: 10.500 PASSEGGERI NEL 2018

Il primo volo inaugurale del 16 aprile della Pobeda Airlines ha registrato le prenotazioni di 101 passeggeri in arrivo da Mosca e 159 da Bari in partenza. Il volo opererà su tre frequenze settimanali (martedì, giovedì e sabato), sino al 22 ottobre 2019. L’aeroporto di Mosca è quello di Vnukovo.

Lo scorso anno sono stati oltre 10.500 i passeggeri che hanno usufruito del collegamento diretto della compagnia S7 Airlines, con un indice di riempimento che si è attestato a circa il 90%. L’inizio delle attività della Pobeda Airlines apre nuovi margini di crescita per gli arrivi in Puglia.

Bari Mosca Vasile

TURISMO RUSSO IN PUGLIA: NEL 2018 +28% ARRIVI, + 27% PRESENZE

Il mercato russo, nel settore turistico, presenta elevati margini di sviluppo sia per l’Italia che per la Puglia. I russi, big spender interessati prevalentemente all’offerta artistica/culturale e al buon cibo, stanno allargando i loro orizzonti di viaggio in Puglia: dal 2016 il mercato russo è in costante crescita con una media annuale pari al 10%.  In particolare nel 2018, rispetto al 2017 la crescita è stata del +28% per gli arrivi e del + 27% per le presenze. La devozione per San Nicola, il ricco patrimonio culturale, l‘enogastronomia, il gran numero di monumenti storici e le spiagge sono le attrattive più apprezzate dai visitatori russi.

In questi anni vi è stato un impegno incessante della Regione Puglia per favorire gli scambi bilaterali: partecipazione a fiere, workshop e seminari di formazione in Russia, organizzazione di incontri BtoB e di educational tour per giornalisti e tour operator russi, visite istituzionali al massimo livello. Nel 2019 la Puglia ha partecipato a marzo al MITT a Mosca e al Good Time Vision di San Pietroburgo (ci tornerà questa estate, ma a Mosca) e a dicembre, come lo scorso anno, sarà a Buongiorno Italia.

Pugliapromozione è impegnata a sostenere l’incoming pugliese, sempre più sensibile ai mercati esteri che sono quelli che consentono la destagionalizzazione e valorizzano l’offerta turistica per 365 giorni l’anno. La Regione Puglia è interessata ad intercettare le rotte del luxury travel internazionale e di quello russo in particolare.  Grazie alla ripresa del turismo russo e ai nuovi voli di linea diretti, gli operatori pugliesi sono ottimisti e si stanno organizzando al meglio per offrire tour culturali e naturali, associati al prodotto balneare, e rispondere al meglio alla richiesta sempre maggiore per le soste in città d’arte grandi e piccole. 

bari mosca pobeda2

A questo va aggiunga l’offerta culturale di eventi promossi dalla Regione Puglia da abbinare all’offerta turistica. Nella primavera/estate 2019, dal mese di aprile fino a settembre, chi verrà in Puglia avrà la possibilità di godere di un cartellone straordinario di eventi che riguardano la tradizione, lo sport, il cinema, l’arte, la musica, la fotografia, la lettura grazie al palinsesto Puglia Events 2019. Secondo questo indirizzo, domani sarà presentata in anteprima nella sede dell’Ambasciata italiana a Mosca la 22esima edizione de La Notte della Taranta, il più grande festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. Alla conferenza stampa internazionale si sono già accreditati 70 giornalisti.

Le relazioni commerciali tra Puglia e Russia: interscambio +16,6%

L’Italia è di gran lunga il Paese leader in Russia in alcuni settori merceologici, come l’arredamento e calzature di alta qualità, attrezzature per la trasformazione alimentare e macchine per imballaggio e per la ceramica. Dopo il calo del 2014, 2015 e 2016, per le sanzioni internazionali e la svalutazione della moneta nazionale, i rapporti commerciali tra Italia e Russia sono tornati a crescere dal 2017. Secondo i dati delle Dogane Russe a dicembre 2018 si registra una notevole crescita (8,3%) dell’interscambio, pari a 22,9 miliardi di euro, che vede l’Italia attestarsi in quinta posizione come Paese fornitore ed in ottava posizione come Paese cliente. (Fonte Agenzia Ice)

Bandiera Italia e Russia

In questo contesto il rapporto tra Puglia e Russia, caratterizzato da un profondo legame culturale e religioso legato al culto di San Nicola, è cresciuto negli anni, anche grazie alle numerose iniziative regionali sia di natura economica che culturale e turistica. Nel 2018 l’interscambio Puglia-Russia (esportazioni + importazioni) ha raggiunto il valore di oltre 284,3 milioni di euro mettendo a segno una crescita del 16,6% rispetto al 2017. (Fonte Agenzia Ice)

La Regione ha messo in campo moltissime azioni: partecipazioni a fiere, missioni incoming, workshop e seminari. Tra le principali ricordiamo la Partecipazione al doppio appuntamento fieristico dei Saloni WorldWide Moscow e MadeEexpo WorldWide; Missione incoming di operatori russi nel settore Ict per favorire opportunità di collaborazione con le imprese pugliesi; il Protocollo di intesa tra Regione Puglia e Città di Mosca il 24 settembre 2018 al fine di esplorare concrete possibilità di partnership economica, scientifica ed imprenditoriale.

Nel processo di sviluppo di relazioni economiche un ruolo centrale è rappresentato proprio dai collegamenti aerei diretti: in questo contesto Aeroporti di Puglia, in raccordo con l’Amministrazione regionale, ha svolto un’attività fondamentale.

Mosca 1

Investimenti russi in Puglia

Lanit Group, leader in Russia nell’Ict, si occupa di sviluppo software per clienti internazionali: nel 2015 ha scelto di aprire la propria sede italiana, Lanit-Tercom Italia Srl, nell’incubatore di Puglia Sviluppo, a Modugno, sia per la posizione congeniale che per il capitale umano formato dalle università pugliesi. Incubata all’interno di Puglia Sviluppo oggi ha una sede a Bari e ha portato in Russia la sua felice esperienza pugliese, favorendo l’avvio della missione incoming per mostrare al mercato russo dell’Ict tutte le opportunità offerte dalla Puglia.

easyjet a320neo 1200x545 c

Nel contempo,  Aeroporti di Puglia annuncia che EasyJet, compagnia aerea leader in Europa, arricchisce la propria offerta dall’aeroporto di Brindisi connettendo l’aeroporto del Salento con Bristol. La rotta è in vendita sul sito easyJet.com, sull’app mobile e sui canali GDS - e sarà operativa durante la stagione estiva 2019.

Saranno più di 440.000 i posti da/per Brindisi messi in vendita da easyJet nel 2019, il 10%, in più rispetto al 2018, un incremento dell’offerta che conferma la centralità della Puglia nella strategia di investimento di easyJet. Ai collegamenti nazionali con Milano Malpensa e Venezia e a quelli internazionali confermati (Parigi Orly, Berlino Tegel, Basilea, Ginevra, Londra Gatwick) si aggiungerà il volo per Bristol.  La nuova rotta sarà operata il mercoledì e la domenica dal 3 luglio fino al 29 settembre, portando a un totale di 8 le destinazioni a disposizione dei passeggeri in partenza dall’aeroporto del Salento.

AdP Onesti5

“Siamo particolarmente contenti di annunciare il nuovo volo da Brindisi per Bristol che consolida i rapporti con il vettore inglese e con il Regno Unito - ha dichiarato Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia - dopo le nuove rotte per Manchester e Nantes, che da questa estate completano la ricca offerta di collegamenti da Bari e Brindisi,  il volo per Bristol rappresenta un chiaro segnale dell’attenzione di easyJet alle potenzialità della rete aeroportuale pugliese e di tutta l’area sud est del Paese".

"Ancora una volta Aeroporti di Puglia - precisa Onesti - dimostra di essere in grado di fidelizzare vettori di primissimo piano. Il Regno Unito è un mercato di grande interesse per l’industria turistica pugliese: il terzo in ordine di importanza,  per arrivi e presenze. Questo collegamento da Brindisi per Bristol nasce su ottimi presupposti commerciali dal momento che, oltre al già evidenziato valore per l’incoming, potrà essere  accolto con favore da coloro che vorranno conoscere una delle città più cool del Regno Unito”.

Bristol

“L’apertura del nuovo volo Brindisi-Bristol, è la conferma del grande potenziale del territorio salentino e di una domanda in crescita costante" - ha commentato Lorenzo Lagorio, Country Manager easyJet Italia - in 11 anni di operazioni abbiamo trasportato, da e per Brindisi,  oltre 2 milioni di passeggeri, un forte segnale che ci spinge a continuare ad investire sullo scalo pugliese: che rappresenta il punto di partenza ideale per i turisti diretti in Salento, soprattutto in estate".

"Questo volo - ha aggiunto Lagorio - si aggiunge ai nuovi collegamenti da Bari per Manchester e per Nantes e sottolinea il nostro impegno, per valorizzare i flussi ed anche contribuire alla crescita sociale ed economica della Regione. Mettiamo dunque a disposizione collegamenti durante tutto l’anno per offrire a chi vive nel Sud della Puglia la possibilità di raggiungere velocemente e con tariffe convenienti il resto dell’Europa".

(gelormini@affaritaliani.it)

Commenti
    Tags:
    aeroporti puglia mete attraenti mosca bristol bari brindisitiziano onestiloredana caponevoli
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Al voto,con le parole di Salvini ad Affari: in Italia non c'è bisogno del caos
    di Angelo Maria Perrino
    “La voce Umana”: Alessandra Basile in scena al teatro “Factory 32”di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Mouse Trap Formula 1 Grand Prix di Monaco 2019: trappola per topi nel motore
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.