Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Bitonto Mons. Alberto D'Urso: 'Promuovere l'economia della pace!'

La marcia con le fiaccole dei sindaci pugliesi a Bitonto e le parole di Mons. Alberto D'Urso per promuovere "Un'economia della Pace!"

Bitonto Mons. Alberto D'Urso: 'Promuovere l'economia della pace!'

Mons. Alberto D’Urso, vicario episcopale della diocesi di Bari Bitonto per l'area Bitonto-Palo, nonché Presidente della Consulta Nazionale Antiusura, al termine della  marcia silenziosa dei sindaci e dei rappresentanti delle istituzioni contro la criminalità organizzata, tenutasi a Bitonto in onore  di Anna Rosa Tarantino,  uccisa per errore durante una sparatoria, prima dello scoprimento della lapide a lei intitolata, ha rivolto questa preghiera: 

Sindaci1
 

“O Gesù….fa che il sacrificio di questa nostra sorella aiuti tutti noi a prender coscienza del dovere di difendere la vita. Tocca i cuori di coloro che l’hanno uccisa affinché riconoscano il male delle loro azioni, assaporino la luce del pentimento e del ravvedimento, tornino sulla via della pace e del bene, del rispetto per la vita e della dignità della persona”.

Una delegazione di  volontari de La Consulta Nazionale Antiusura e la Fondazione San Nicola e S.S. Medici ha manifestato la sua vicinanza e presenza quale presidio di legalità e speranza alla famiglia di Anna Rosa e alla città di Bitonto, gravemente feriti dalla cosche mafiose.

“Il pane che mangiava Anna Rosa era frutto del suo lavoro di sarta",​ ha poi detto mons. D'Urso nell'omelia dei funerali, "L’amore caritatevole e il lavoro hanno ispirato sempre la sua vita. Anna Rosa ci lascia un significativo messaggio di fede, di persona silenziosa ma concreta”.

Per Mons. D’Urso “E' necessario distinguere modi giusti e ingiusti per produrre profitti. Le attività delle cosche mafiose sono disumane, antievangeliche, distruttive dell’ economia sana. Impediscono il benessere e il progresso della società, offendono la dignità della persona e di chi lavora onestamente".

"Non possiamo starcene più in pace, seduti tranquillamente in poltrona", ha ribadito, "Abbiamo il dovere tramite  le associazioni, il volontariato  e le agenzie educative di promuovere l’economia della pace. Abbiamo bisogno di guardare a uno Stato che sia anche agenzia educativa”.

(gelormini@affaritaliani.it)


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Marcuzzi: "De Martino sull'ISOLA DEI FAMOSI perché..."

In evidenza

Ilenia musa di Verdone Dal Gf al grande cinema
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuova Jeep Cherokee debutto americano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.