A- A+
PugliaItalia
Blasi (Pd) rinuncia al vitalizio: 'Non lo meritiamo'

Clima penitenziale verso la Pasqua o una sorta di breccia che le esortazioni di Papa Francesco cominciano ad aprire nella classe dirigente politica nazionale, fatto sta che Sergio Blasi, ex segretario del Partito Democratico pugliese, compie un gesto clamoroso e rinuncia alla pensione da consigliere regionale.

"Rinuncio al vitalizio perchè è ingiusto", ha detto l'artefice della Notte della Taranta e già sindaco di Melpignano, indossando la maglia rosa di primo politico in Puglia a concretizzare un proposito di solito solo sbandierato e a mettere a segno un vero e proprio primato.

"C'è qualcosa di profondamente ingiusto - precisa Blasi - nel fatto che un consigliere regionale dopo solo 5 anni di lavoro, peraltro ben pagato, debba maturare una lauta pensione. E' un privilegio che stride con la realtà di un paese nel quale, come pochi giorni fa ha evidenziato la Caritas, più di una persona su quattro vive in povertà. Chi fa politica a sinistra deve impegnarsi in prima persona per smantellare quei privilegi che hanno contribuito al divorzio tra la politica e i cittadini. Il crescente astensionismo alle elezioni e lo svuotamento dei partiti dalla partecipazione della gente comune sono fenomeni che mi preoccupano più di tutto. E siccome senza gesti concreti anche le teorie più affascinanti diventano poco credibili, ho semplicemente messo in pratica quello che penso, rinunciando al vitalizio regionale".

Per la cronaca Sergio Blasi ha declinato il diritto a una pensione di 4.322 euro lordi al mese. In quanti seguiranno il suo esempio?

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
blasipdsegretariovitaliziorinuncia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.