A- A+
PugliaItalia
Canosa, tappa autoctona del tour di Dario Stefàno

Piglio da condottiero e approccio ecumenico quello di Dario Stefàno nelle terre amate da Annibale. Si è conclusa a Canosa, l'antica Canne della Battaglia, la penultima tappa de La Puglia in Più, la campagna itinerante all’interno delle province pugliesi promossa dal movimento LPPV.

La Galleria sotterranea del Museo dei Vescovi di Canosa ha ospitato l'evento pubblico che chiude il tour nella provincia della BAT. Il presidente del movimento, Dario Stefàno, ha raccontato dettagli, sensazioni e retroscena raccolti in queste giornate di incontri, alla presenza di due protagonisti del tessuto imprenditoriale locale: Sergio Fontana, direttore generale dell'azienda farmaceutica Farmalabor e Sabino del Vento, titolare dell'azienda agricola Cantine del Vento di Canosa.

"Il tour de La Puglia in Più - commenta Dario Stefàno - ha trasformato qualche nostra convinzione in sicurezza. Semplicemente attraverso il confronto con le persone. Oltre ad aver avuto la possibilità di ascoltare la voce dei territori, dei cittadini e delle realtà imprenditoriali, abbiamo messo su, senza quasi volerlo, un vero e proprio strumento di monitoraggio, molto particolare perchè basato non su numeri o su statistiche ma fondato su un rapporto d'interlocuzione diretto con i destinatari delle politiche regionali di questi anni. Abbiamo valutato direttamente, grazie ai giudizi raccolti, l'impatto che alcune scelte del governo regionale hanno avuto e continuano ad avere sul tessuto economico e sociale pugliese. E mi sembra sia una cosa fantastica, se solo pensiamo a come spesso è stata etichettata la politica, lontana dalle vicende dei territori e dai problemi delle persone".

"Nella Bat - continua Stefàno - posso dire di aver riscontrato un'equazione di successo che apre al futuro. La carica innovativa delle politiche regionali sommata alla costante ricerca della qualità da parte delle imprese locali ha dato vita ad un processo di trasformazione che sta aiutando ad affrontare la crisi. Ora dobbiamo essere bravi a raccogliere i frutti di una buona semina e a tradurre i feedback in nuovi strumenti di supporto a chi si batte ogni giorno a testa alta per uscire da questo periodo grigio e per proiettare questo territorio e tutta la Puglia nel futuro”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
canosastefànotappapuglia in piùautoctona
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
di Paolo Brambilla - Trendiest
Tàscaro. The Magnificent Seven. Venerdì 22 novembre, vini e cichèti
Israele è Galilea, Giudea e Samaria
di Riccardo Bruno
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.