A- A+
PugliaItalia
Di Leo, il furgoncino sponsor del Bari Calcio

Matera - Per due giorni a Bari in piazza Ferrarese la tradizione, la qualità e la fantasia faranno tappa nel capoluogo pugliese, per il secondo appuntamento di #ceraunabuonavolta tour, il roadshow che il biscottificio Di Leo Pietro Spa - nato ad Altamura (BA) nel 1860, con sede a Matera – organizza coinvolgendo i cittadini di sei capoluoghi di Puglia e Basilicata nella realizzazione di un cortometraggio sui sapori della memoria.

I cittadini baresi che si recheranno presso il furgoncino d’epoca Di Leo (copia del primo furgone aziendale degli anni ’30), dalle 9,30 alle 20,30 di giovedì 11 e venerdì 12 settembre, potranno assaggiare diversi tipi di biscotti e offrire la propria testimonianza video sui sapori autentici e semplici di un passato “remoto ma non troppo” che tornano alla memoria sotto forma di odori, immagini, sensazioni o luoghi; diventeranno così protagonisti del cine-documentario #ceraunabuonavolta che verrà diffuso sulla rete, sia tramite la pagina dedicata www.dileo.it/ceraunabuonavolta sia attraverso i principali social network (facebook e twitter).

Di Leo, tour furgoncino (3)
 

"Dopo aver narrato con il cineracconto ‘Storia di Leo’ una bella favola ispirata alla nostra storia – ha spiegato Pietro Di Leo, amministratore unico della Di Leo Pietro Spa – ora vogliamo che siano i nostri consumatori attuali e potenziali, la gente di Puglia e Basilicata, a raccontare le loro storie legate al buono di una volta. L’assaggio dei nostri biscotti, realizzati oggi industrialmente, ma con ingredienti e tecniche di una volta, servirà loro per riportare alla mente i sapori, i ricordi e le sensazioni di un tempo".

di leo foto fc bari
 

In questi stessi giorni l'azienda altamurana è entrata nel panel dei sei Top Sponsor della FC Bari 1908, la squadra cittadina guidata dal nuovo presidente Gianluca Paparesta.

Dai led a bordo campo alle colazioni per i calciatori della squadra, dalle degustazioni nello stadio alle attività di educazione sportiva e alimentare nelle scuole, la sponsorship della storica azienda ha l’intento di sostenere le buone abitudini alimentari nello sport. Nel filo continuo di un racconto, che i biscotti Di Leo narrano da tempo nel buono delle ricette tradizionali e nelle varietà di prodotti, realizzati con tecnica artigianale declinata nella dimensione industriale.

"Siamo felici di sostenere la FcBari – dichiara soddisfatto Pietro Di Leo - in questo nuovo percorso caratterizzato da un pieno rinnovamento e da un forte legame con la città. Non si tratta di una mera sponsorizzazione, ma di una vera partnership tra le due società. Una scelta dettata dalla filosofia della Di Leo di legarsi con le eccellenze del territorio".

Di Leo, tour furgoncino (2)
 

Venerdì alle 21 prima del cinema in piazza con la proiezione del film ‘Ratatouille’, sarà presentato ‘Storia di Leo’, il cineracconto di cinque minuti girato in Puglia e realizzato con la regia di Pippo Mezzapesa, sceneggiatura dell’impresa di comunicazione CaruccieChiurazzi e produzione di Fanfara Film che ha realizzato 35.000 visualizzazioni sul web conseguendo anche diversi riconoscimenti: il primo premio Mediastars 2014 nelle sezioni ‘Tecnica Audiovisiva’ e ‘Filmati istituzionali’, il primo premio ‘Dolci & Consumi Awards 2014’, dedicato alle iniziative di marketing e comunicazione realizzate nel 2013 dalle aziende del settore alimentare, il secondo posto di ‘Parola d’impresa’, premio ai migliori progetti pubblicitari per le PMI organizzato da Piccola Industria Confindustria e UPA (Utenti Pubblicità Associati) e l’Agorà d’oro regionale al XXVII Premio Agorà 2014 organizzato dal Club Dirigenti Marketing.

Non un convenzionale spot pubblicitario ma una vera e propria narrazione, tra favola e realtà, della storia di Mastro Leo, personificazione del brand Di Leo, che con simpatia e semplicità dà forma ai valori del biscottificio, fortemente legato al territorio: bontà e passione.

Dopo le tappe di Trani e Bari il viaggio del furgoncino d'epoca Di Leo, proseguirà a Foggia (16 e 17 settembre), Matera (18 e 19 settembre), Lecce (23 e 24 settembre) e Taranto (25 e 26 settembre).

---------------------------------

Nata nel 1860 ad Altamura la Di Leo Pietro SpA, con stabilimento produttivo a Matera, produce e commercializza una vasta gamma di prodotti da forno: biscotti tradizionali e biologici, frollini dal basso contenuto calorico o con importanti proprietà nutrizionali, a ridotto contenuto di grassi e senza zuccheri aggiunti.

La Di Leo Pietro, una delle prime aziende produttrici di biscotti in area 4 Nielsen, ha ottenuto le certificazioni  ISO 14001 – IFS che attestano la qualità dell’organizzazione; inoltre è stata una delle prime imprese del meridione ad aver ottenuto la BRC Global Standard Food, prestigiosa certificazione inglese di qualità, specifica del settore alimentare, nella categoria "A", massimo riconoscimento ottenibile. L’azienda conta oltre 40 dipendenti e uno stabilimento di circa 18.000 mq (su un’area totale di 100.000 mq).

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
di leobiscottisponsorbari calciotradizionecinema

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati
Procedura d'infrazione? Decide una manica di usurai che nessuno ha eletto
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.