A- A+
PugliaItalia
"Di scena a Fasano" il Teatro amatoriale Finale tra applausi e riconoscimenti

di Antonio V. Gelormini

Una gran bella operazione quella del Teatro Sociale di Fasano, che per la VI volta propone il Festival del Teatro Amatoriale.

Operazione virtuosa, in un periodo alquanto controverso per i palcoscenici pugliesi, che soffrono restauri, chiusure, incertezze programmatiche e deficit di bilancio, e che registra la pervicacia di chi riesce a trovare anche la forza per riaprire i sipari del Giordano a Foggia, del Mercadante ad Altamura e del Teatro Palazzo a Bari.

Roma Renato
 

In questa "nottata" molto eduardiana del teatro italiano, la Fondazione Mancini a Fasano proietta il suo 'spotlight' sull'attivitá delle compagnie locali e su una sorta di artigianalità di scena, che è un vero e proprio fermento diffuso di impegno, entusiasmo e dedizione all'arte della recitazione.

Ricco e variegato il programma di questa edizione "Di scena a Fasano" dove, con evidente maestria, alla ricerca, all'innovazione e all'avanguardia si abbina l'apparente paradosso di trattare in forma amatoriale - tra gli altri in cartellone - due testi sacri del teatro nazionale, di Eduardo De Filippo e di Luigi Pirandello: capisaldi riconosciuti del teatro di tutti i tempi.

Cosa che prima di tutto fa apprezzare il coraggio di cimentarsi, in tale contesto, con due capolavori eduardiani come "Napoli milionaria" e la versione in napoletano de "Il Berretto a Sonagli".


Fasano Sonagli

Sì perché i testi, per loro struttura e peso specifico nella storia del Teatro, richiedono coraggio e presenza scenica di spessore. Un test che sia la Compagnia Teatro Club di Torre del Greco sia la Compagnia Luna Nova hanno superato con "professionalità amatoriale" e con largo consenso di pubblico.

"Napoli milionaria" e ancor più "Il Berretto a Sonagli" rappresentano due scogli del teatro drammatico italiano, e non solo, il cui "doppiaggio" richiede più capacità interpretativa che carattere amatoriale e, nell'omaggio del Festival di Fasano per il 30nnale della scomparsa di Eduardo, la performance di Renato Roma - don Gennaro Jovine - ne ha testimoniato più di altri la quotidiana dedizione alla rifinitura recitativa. Una meticolosità artistica che fece di Eduardo il più autentico e "gelo-so" padre della rappresentazione drammatica senza confini.

berretto a sonagli loc
 

Certo, rispetto allo spartiacque del dramma socialmente plurale di "Napoli milionaria", l'approccio al "Berretto" si conferma più complesso data l'incredibile operazione portata a segno da Eduardo, che nell'adattamento del testo pirandelliano al tratto partenopeo più popolare, ne confezionò una versione a misura sartoriale per Eduardo-Ciampa, col quale sarà sempre arduo cimentarsi. In questo incrocio di profondità caratteriali, più che in qualunque altro personaggio eduardiano, ci si confronterà inevitabilmente con la scientificità  dell'attore Eduardo oltre e prim'ancora che con l'immensità dell'autore.

Capozzi Fasano
 

Un sedimento che avrà bisogno di più generazioni per cominciare ad essere scalfito e rimodellato secondo irripetibili, contemporanee e altrettanto valide emulazioni interpretative.

Anche per questo le diverse performance della rassegna teatrale fasanese risultano tutte valorizzate dalla tenacia recitativa e dalla passione di un impegno, che continua a rinnovarsi ogni qualvolta il sipario si apre nel silenzio attento di una sala al buio, per caricarsi di emozione e sfociare negli applausi scroscianti di entusiasmo, tra i sorrisi bagnati dal sale pudico di qualche lacrima, nell'intermittenza rituale delle "chiamate" finali.

Grazie all'impegno "fuori sipario" di Mimmo Capozzi e dell'Associazione Gruppo di Attività Teatrali "Peppino Mancini", il sipario del Teatro Sociale di Fasano continuerà a riaprirsi, per esaltare la bravura che rappresenta la bellezza. In un gioco di sponda tra pubblico e artisti, che in realtà  è l'autentica e vitale linfa di un amore per la cultura che non conosce tramonti.

(gelormini@affaritaliani.it)

-----------------------------

Pubblicati in precedenza:

(di D. Cassone)">Le "Variazioni enigmatiche" della Compagnia 'Gli Ignoti' (di D. Cassone)

Fasano da 'A MEla scelta' Al finale con Eduardo

'Di scena a Fasano' Compagnia 'Al Castello'

Dr. Jekyll & Mr. Hyde">"Di scena a Fasano" Dr. Jekyll & Mr. Hyde

Tutto pronto per 'Di scena a Fasano' Il Festival del Teatro Amatoriale
 

Tags:
mongellifasanoteatro socialeamatorialeeduardoromacartellone

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Tra scienza,divulgazione e arte il Festival Internazionale della Robotica 2018
di Maurizio Garbati
Se Erdogan si salva in corner a Idlib
di Ovidio Diamanti
Show dei filo globalisti dalla Merlino. I sovranisti accusati di 'passatismo'
di Massimo Puricelli
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.