A- A+
PugliaItalia
Expo 2015 arriva la Puglia 'Tutta la luce del mondo'

Raggi e riflessi della luce del Sud proiettati sul quartiere fieristico milanese. Si alza il sipario sullo spazio dedicato alla Regione Puglia ad Expo 2015, all’interno del Padiglione Italia, dove saranno presentate, in un’area sensoriale, le eccellenze agricole, turistiche ed enogastronomiche del territorio.

puglia expomilano
 

Per sette giorni, il sapere e il fare della Puglia saranno raccontati ai visitatori in un “percorso di luce” particolare e unico: la luce del paesaggio rurale pugliese, catturata in uno “spazio emozionale” curato dal regista Alessandro Piva, in cui i visitatori troveranno ristoro per il corpo e la mente, avvolti dai suoni e dalle immagini di un uliveto secolare prodotte nel corso di una calda giornata estiva; la luce delle luminarie delle feste patronali reinterpretate in chiave contemporanea, all’interno dello Spazio 2, dall’artista Franco Dell’Erba.

puglia rurale viti
 

La luce accecante delle facciate di pietra bianca delle cattedrali pugliesi, la luce calda che fa maturare in modo ineguagliabile i prodotti agricoli del territorio, la luce bianca dei litorali cristallini, delle saline e dei muretti a secco; e ancora la luce della storia rappresentata dal fulgor di lucido metallo degli Ori di Taranto, provenienti dal Marta, Museo Nazionale Archeologico di Taranto, splendida testimonianza storico-artistica della Magna Grecia e la luce che diventa energia e innovazione nell’industria creativa e nei distretti produttivi tecnologici e della Green economy.

Senza scordare la luce dei vini di Puglia che brillerà nel Padiglione “Vino - A Taste of Italy”, il primo dedicato al vino nella storia dell'Esposizione Universale, dove si terranno, dal 21 al 26 agosto, nella terrazza della Sala Symposium, un ciclo di incontri tematici di approfondimento sui vini regionali, per far meglio conoscere la biodiversità varietale e culturale del patrimonio vitivinicolo pugliese e il valore delle produzioni di qualità coltivate su tutto il territorio regionale.

E se all’interno di Expo e del Padiglione Italia si potrà ammirare una Puglia capace di esprimere un’idea di sviluppo sostenibile rispettosa dell’ambiente e della cultura, “Fuori Salone”, nel cuore di Milano, in piazza Duomo, negli spazi dell’ex Albergo Diurno Cobianchi, sino al 6 settembre, tanti appuntamenti per pubblico e addetti ai lavori dedicati alla valorizzazione del sistema enogastronomico e produttivo rurale pugliese; diverse le iniziative promozionali in programma dal 24 al 29 agosto tra le quali il progetto di attrazione investimenti Apulia Attraction con la presenza di 10 buyers esteri di origine pugliese, incontri, showcase aziendali, mostre, presentazioni cinematografiche, proiezioni, degustazioni di prodotti, animazione musicale.

EXPO TERRITORI
 

Una straordinaria occasione non solo per attrarre, coinvolgere e orientare i visitatori italiani e stranieri presenti alla kermesse, ma anche per portare in Puglia, grazie al progetto “Expo e Territori”, una parte dei visitatori attesi per l’Esposizione Universale. L’iniziativa, coordinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, vede il coinvolgimento di tutte le Regioni italiane e di 5 Ministeri (Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Beni e Attività Culturali e Turismo; Esteri; Istruzione; Ambiente) per complessivi 25 itinerari del gusto e della cultura, due dei quali pugliesi: “Terra - Matrice dei territori, cibo, benessere” ed “Apulia Felix in Masseria - Il Tratturo dell'olio e del Rosato”.

“Apulia Felix in Masseria” offrirà ai visitatori italiani e stranieri, sino al 31 ottobre, la possibilità di visitare vigne, cantine, aziende olivicole e frantoi della Puglia, gustando vini e oli apprezzati a livello internazionale e prodotti della dieta mediterranea, grazie a laboratori realizzati nelle Masserie Didattiche o a iniziative come il "Concorso Nazionale dei Vini Rosati d'Italia", "Cantine aperte"  e "Frantoi aperti".  “Terra - Matrice dei territori, cibo, benessere” proporrà azioni di sensibilizzazione nei confronti dell'opinione pubblica sul tema portante di Expo 2015 "Nutrire il pianeta, energia per la vita", attraverso un "festival culturale" realizzato, nel mese di ottobre, nei territori della Murgia dei Trulli e della Valle d'Itria.

Una presenza significativa che trova ulteriore conferma nei due simboli di Puglia scelti da Expo come Ambasciatori d’Italia: i “Grifoni policromi di Ascoli Satriano”, risalenti al IV secolo avanti Cristo, che racconteranno per tutta la durata dell’Esposizione il passato e il futuro del Paese accanto a opere come “La Vucciria” di Guttuso o “L'Ortolano” di Arcimboldo e “L’Albero della Vita”, simbolo di Expo e del padiglione Italia, concettualmente ispirato al mosaico pavimentale della Cattedrale di Otranto.

Placido Ambra
 

I Grifoni di Ascoli Satriano sono anche i protagonisti di un progetto strategico sostenuto dalla Regione: “I Grifoni di Ascoli Satriano. Mistero e Poesia” evento teatrale che si terrà a Palazzo Italia, il 26 agosto, con Michele Placido e Ambra Angiolini.

(gelormini@affaritaliani.it)

---------------------------------

Pubblicato sul tema: IL PROGRAMMA "LA PUGLIA A EXPO 2015"

Tags:
expopuglialucelivianoemilianomilanoruralegrifonitarantodauniasalento

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.