A- A+
PugliaItalia
FdL, Information Technology: Latronico e la prospettiva Russia per la Puglia

La prospettiva Nevski dell'Information Technology di Puglia verso la Russia: partner interessante per l’internazionalizzazione delle aziende informatiche pugliesi. È quanto emerso durante la prima delle due giornate della missione ‘incoming’ di operatori russi del settore ICT organizzata dalla Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia con l’assistenza tecnica della società in-house Puglia Sviluppo Spa, in collaborazione con Confindustria Bari-BAT, il Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese e l’Associazione Russoft.

Latronico2 FdL

Obiettivo, promuovere opportunità di collaborazione tra il sistema produttivo pugliese e le imprese russe operanti nel settore dei servizi IT, sviluppo software e applicazioni per i settori della logistica, del manifatturiero e dell’IoT.

"La Russia - ha dichiarato nel suo intervento il presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese Salvatore Latronico - è un mercato vivace per il settore ICT e per l’alta tecnologia; per questo siamo confidenti che gli incontri di oggi si trasformino presto in collaborazioni e scambi tra le competenze e i prodotti sviluppati dalle aziende informatiche pugliesi e quelle russe. Questo incontro segna l’inizio di un rapporto con territori che rappresentano il naturale prolungamento dei Paesi dell’Est Europa, che le aziende informatiche pugliesi stanno già esplorando con interesse per ampliare il proprio business".

Information Technology2

"Dalla frontiera Russia - dice Latronico ad Affaritaliani.it Puglia - c'è molto interesse e altrettanta attenzione per il know-how acquisito sul fronte italiano in generale e su quello pugliese in particolare. Le applicazioni sanitarie, quelle sui processi di laboratorio, la gestione delle merci e dei pagamenti, in pratica i filoni di specializzazione del Distretto Produttivo dell'Informatica pugliese, sono al centro dell'approccio russo".

"E soprattutto - aggiunge Latronico - si riscontra ampia disponibilità a favorire insediamenti produttivi da loro. L'orientamento è verso l'accelerazione di processi di scambio, nel quadro di una strategia che privilegia il rapporto con l'Europa, ritenuto "complementare" anche per far fronte ai colossi Cina e USA".

Information technology

In tale rapporto Russia - Europa, l'Italia diventa un interlocutore decisamente più attraente e meno conflittuale ruspetto a Francia, Germania o Gran Bretagna. Anche per questo, le nostre "proposte mature" - prosegue Latronico - potranno raccogliere proficuo riscontro sin da subito". 

"Sono particolramente soddisfatto - conclude Salvatore Latronico - per aver registrato una nutrita partecipazione a questo appuntamento in Fiera del Levante, aver incontrato una delegazione rusa estremamente motivata e competente (non in mera visita di rappresentanza), pronta ad avviare rapporti immediati su progetti concreti e di reciproco interesse".

makarov Valentin

La missione si è aperta con incontri di approfondimento sulle opportunità proposte dai due mercati IT ed è proseguita con incontri B2B tra aziende pugliesi e la delegazione russa, capeggiata da Valentin Makarov, presidente dell’associazione Russoft, che conta 130 aziende produttrici di software attive nei mercati IT di tutti i continenti e più di 45mila ingegneri di alto profilo. Tra le aziende socie Heedbook, specializzata nelle tecnologie per il riconoscimento facciale, Scout, attiva nei sistemi di controllo satellitari di macchinari e veicoli, Mircod, specializzato nell’IoT.

(gelormini@affaritaliani.it)

Commenti
    Tags:
    fiera levante information technology prospettiva russiasalvatore latronicopuglia aziente informatica

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
    di Angelo Maria Perrino
    Il governo decide, i tecnici eseguono. E' la politica, bellezza...
    di Maurizio de Caro
    'Italiani poveri via dalla Germania'. Eccola l'Unione europea dei capitali
    di Diego Fusaro
    i più visti

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.