A- A+
PugliaItalia
Fuoco concentrico sulla FdL Vendola: “No alla liquidazione”

Il fuoco concentrico sulla Fiera del Levante spinge la Regione Puglia e il suo Presidente ad intervenire in difesa di un patrimonio comune, a cercare di allentare le tensioni dei dipendenti, a proporre soluzioni che possano comunque tenere acceso un filo di speranza, sulla messa a valore di asset dal potenziale tutto da esprimere.

Troppo contrastanti le considerazioni critiche, assorte agli onori della cronaca, sulla situazione deficitaria dell'Ente e sulla relativa modesta incidenza delle voci messe in evidenza, per sottolinearne le ipotesi disinvolte di gestione.

La testimonianza di ben altri "braccio di ferro" in atto, al di sotto dei tavoli di confronto, le cui strategie risultano ancora avvolte da veli tattici: offuscanti le vere mire di parte dei soci e di rilevanti gruppi di interessi cittadini.

Al termine dell’incontro con i soci fondatori della Fiera del Levante, appena svoltosi, il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha ribadito che: “Il dato politicamente più rilevante, oggi, è la conferma di una volontà unitaria di tutti i soci fondatori, e della Regione che li accompagna, nel  perseguire l’obiettivo di rilancio e valorizzazione della Fiera del Levante, la vetrina delle ambizioni, della strategia e della missione che la Puglia economica e intraprendente si dà”.

Fiera del Levante Tirana Albania
 

La Regione parrebbe non volersi tirare indietro: “Noi oggi – ha continuato Vendola - abbiamo registrato quella parte di documentazione che ha a che fare con il processo di ristrutturazione e valorizzazione della Fiera. Abbiamo condiviso la decisone di evitare qualunque fibrillazione che possa portare alla messa in liquidazione della Fiera e abbiamo messo a valore le nuove norme di legge che ci consentono di evitare qualunque rischio occupazionale per quei  lavoratori che, benchè in esubero, possono essere ricollocati in altre società degli enti fondatori della Fiera”.

“Si delinea un quadro - ha concluso Vendola - nel quale da un lato abbiamo le risorse economiche e dall’altro gli impegni concreti, per restituire valore e prospettiva alla Fiera. Questi impegni sono stati sottoscritti da tutti quanti in un clima di ritrovata sintonia perfetta, perché la Fiera del Levante è un bene comune e va considerato uno degli elementi cruciali dell’economia pugliese”.

Passeggiando, in precedenza, tra i viali deserti del complesso fieristico, insieme a qualche dipendente, e scambiando con questi alcune riflessioni - nella piazzetta a ridosso dell'ingresso monumentale, tra Eataly e gli uffici di Apulia Film Commission - gli interrogativi vertono sulla incongruenza tra l'entità delle spese contestate dalle colonne dei giornali, in questi giorni, e l'ingenza dei debiti accumulati con gestioni non avulse da ingerenze politiche, e contraddistinte dalla tipica piaga delle mani bucate.

fiera del levante 2013
 

Per rendere l’idea, i miei interlocutori fanno riferimento a un’incomprensibile contraddizione: mentre c’è chi mette sotto la lente d’ingrandimento ’le pagliuzze, trascurando le travi’: “Non si batte ciglio alla preannunciata possibilità di destinare lo storico Palazzo del Mezzogiorno a Museo dell’Audiovisivo e si resta alquanto sordi all’ipotesi di trasformare - creando valore - una delle aree poco distanti in Multisala cinematografica.

Mentre mi dicono questo, la fantasia galoppa nell’immaginare la vitalità possibile e fruttuosa, innescabile in un altro punto amorfo della Fiera attuale, e lo sguardo non può fare a meno di soffermarsi sullo scenario virtuoso, realizzabile con quel motore di promozione attiva che ci sta davanti: l’Apulia Film Commission.

Non sarà, quindi, il caso di alzare un sipario da troppo tempo “steso” sulle macerie di una Fiera del Levante che non è più, e di accendere le luci sulla Fiera “bene comune”, che dovrebbe e potrebbe essere?

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
vendola. fiera del levanteliquidazionerilanciobene comune
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Bolivia, Putin si schiera con Morales.La Russia non sbaglia mai in geopolitica
di Diego Fusaro
Bookcity Milano/ Intervista a Maria Borio: “La poesia sta nella trasparenza”
di Ernesto Vergani
Biovalley Investments Partner (BIP). Aumento di capitale su CrowdFundMe
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.