A- A+
PugliaItalia
Google, CCIAA Bari e Unioncamere portano le aziende pugliesi sul web

A Bari, in Camera di Commercio, la quarta tappa del road show nazionale “Google Digital Training", finalizzato ad ascoltare le voci degli imprenditori sui temi del digitale e a offrire formazione gratuita sull’uso di internet. Oltre 400 le imprese che hanno raccolto la sfida per diventare "digitali": dalla bottega artigiana alla cantina vinicola, dalla fabbrica di imballaggi al forno tradizionale, dalla cartoleria allo studio di design. Ognuna di loro ha fatto formazione in sala o incontri one to one con esperti di Google su come  avere un sito internet e comparire sulle mappe, essere riconoscibili sui social network e sui motori di ricerca.

Google2
 

L'iniziativa fa parte di “Grow with Google”, il progetto globale di Google per la formazione gratuita sulle competenze digitali. "Quanto la Camera di Commercio di Bari ha fatto in questi anni con Google e Unioncamere nazionale - ha detto Angela Patrizia Partipilo, segretario generale della Camera di Commercio di Bari - è un ulteriore tassello in un più ampio processo di modernizzazione della cultura amministrativa e di quella imprenditoriale".

Google1
 

"Non a caso - ha aggiunto Partipilo - il Documento di economia e finanza 2018 richiama le Camere di Commercio come uno dei soggetti attuatori delle riforme. E' un indubbio riconoscimento al lavoro svolto, dalla firma digitale ai Punti Impresa Digitale. Se cresce il livello di maturità digitale aumenta la percentuale di imprese che fa export con un impatto diretto sulle vendite".

logo cciaa bari
 

La sinergia tra Camere di Commercio, Unioncamere e Google è nata da un’idea semplice: offrire a molte PMI, che non hanno una presenza significativa sul web, un’occasione importante per farsi conoscere. Sono tanti gli esempi di imprese pugliesi che hanno avuto successo grazie ai corsi di Google. L’agriturismo Tenute D’Onghia, per esempio, ha riscontrato una crescita dopo aver lavorato sulla propria visibilità online. Apulia Travel Experience, tour operator che offre vacanze in Puglia e Sud Italia, dopo i risultati ottenuti grazie ai corsi ha assunto una persona che si occupasse del sito web e delle campagne pubblicitarie online. Hydro Fert, azienda di fertilizzanti, è riuscita a sfruttare con successo l’analisi dei dati e la pubblicità sul web per vendere i suoi prodotti ad altre aziende. Altre storie locali e nazionali sono disponibili sul sito di Grow with Google.

I numeri del progetto confermano la grande opportunità offerta dal digitale. Secondo una recente ricerca, il 57% degli imprenditori che ha partecipato alla formazione proposta da Google nel 2017, ha dichiarato una crescita della propria attività, il 21% un aumento del fatturato, il 24% di aver aumentato le vendite. Un’azienda su 10 ha subito assunto persone con competenze digitali, mentre il 30% dei partecipanti ha espresso l’intenzione di farlo entro 6 mesi dalla fine del corso.

Il roadshow è durato due giorni. Gli imprenditori hanno potuto acquisire le competenze necessarie per creare un sito web, posizionarsi sulle mappe online, avviare un e-commerce, utilizzare gli strumenti di promozione digitale e sfruttare al meglio i dispositivi mobili. E' stato messo a disposizione, sempre gratuitamente, un servizio di “Digital Check-up”, durante il quale è stato possibile spiegare a un esperto le proprie esigenze e impostare insieme la strategia digitale su misura per la propria azienda. La priorità è chiara: ascoltare le esigenze degli imprenditori, capire le loro difficoltà nel processo di trasformazione e offrire strumenti capaci di portare un vero miglioramento.

Google5
 

“Questa iniziativa rappresenta la naturale evoluzione di alcuni progetti di successo - primo fra tutti “Eccellenze in Digitale” - che negli ultimi cinque anni hanno visto collaborare Unioncamere e Google per favorire la digitalizzazione dei territori a più elevata presenza di produzioni del made in Italy", ha detto Ivan Lo Bello, Presidente di Unioncamere. "Ma non solo, le Camere di Commercio sono oggi impegnate su tanti altri fronti per portare le nostre imprese ad abbracciare la via del digitale, semplificando nel concreto la loro vita e favorendone la crescita sui mercati nazionali e internazionali".

LoBello Ivan 800x600
 

"In attuazione di quanto previsto dalla recente riforma - ha sottolineato Lo Bello - stiamo investendo sempre di più in quest’ambito, qualificandoci come istituzioni all’avanguardia nell’offerta di servizi digitali e supportando i principali progetti nazionali, dal piano Impresa 4.0 all’Agenda Digitale Italiana.”

Vaccarono
 

Fabio Vaccarono, Managing Director Google Italy, ha invece ricordato come: “Google è impegnata da tempo in progetti dedicati alla formazione gratuita sulle competenze digitali. Per le imprese locali, internet rappresenta un trampolino sul mondo perché permette una visibilità globale senza richiedere necessariamente grandi investimenti".

unioncamere
 

"Abbiamo formato fino a oggi decine di migliaia di aziende piccole e medie sul territorio - ha precisato Vaccarono - e abbiamo visto come a trarre il maggiore beneficio dai nuovi strumenti digitali siano proprio le imprese più tradizionali, portatrici dell’eredità del made in Italy ricercata soprattutto all’estero. Le competenze digitali contribuiscono in modo fondamentale a creare nuove opportunità di crescita e rappresentano un valore concreto per l’accesso al mondo del lavoro e un aumento dell’occupabilità".

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Tags:
google camera commercio bari cciaa unioncamere aziende pugliesi web impresa digitale digital training

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
di Angelo Maria Perrino
Cara Milano, <i>Versace</i> da bere. Il creativo? E' a servizio del profitto
di Maurizio de Caro
A Bruxelles il nuovo ordine erotico genderizzato
di Diego Fusaro
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.