A- A+
PugliaItalia
GCE
 

Seconda edizione di Green City Energy Bari. L'evento, ormai punto di riferimento per lo scambio di idee e di politiche innovative su smart city e futuro sostenibile, lo scorso anno ha totalizzato più di quaranta ore di convegni con una partecipazione di 130 relatori. 

Gli organizzatori, anche quest’anno, non hanno voluto deludere le aspettative costruendo un programma fitto di interventi, workshop e attività collaterali.

Il GCE BARI 2013 nel Salone degli Affreschi con una sessione istituzionale dal titolo «La Smart City verso Horizon 2020»: una finestra sul nuovo programma dell’Unione Europea per il finanziamento integrato delle attività di ricerca 2014-2020, e su politiche, strategie e strumenti a livello europeo e governativo.

Oltre a Michele Emiliano (Sindaco di Bari) e Marco Lacarra (Assessore Comunale ai lavori pubblici), interverranno relatori di livello internazionale come Gloria Peasso (APRE), Marcello Capra (MiSE e delegato italiano dello Steering Group per il SET-Plan della Commissione europea) e
sponsor come Enel Distribuzione con Anna Brogi e Donata Susca.


In contemporanea, nell’aula magna «Aldo Moro», si affronterà una tematica centrale per una città di mare come Bari: I «Green ports». Andrea Molocchi (ECBA Project) e Paolo Ferrandino (Assoporti), con i referenti locali dell’Autorità Portuale del Levante Francesco Mariani e Mario Mega, si confronteranno sulle politiche ambientali per lo sviluppo dei porti verdi.

Spazio quindi al seminario sulla «Mobilità sostenibile»: un focus sulla mobilità elettrica in Puglia e sulle best practice avviate nella nostra regione. Durante l’incontro si analizzeranno le mobilità di trasporto innovative e rispettose dell’ambiente, considerate strumento di efficienza energetica e qualità della vita urbana ed extra-urbana.

Tra i relatori, oltre a Loredana Capone (Assessore regionale allo Sviluppo Economico) e Antonio Decaro (Delegato alla mobilità del Comune di Bari), ci saranno Federico Caleno (Resp. Tecnologia Servizi Innovativi e Supporto Gestione ENEL), Davide Poli (Università di Pisa), Teresa Donateo (Università del Salento).

Spazio anche per le energie rinnovabili nella città e «Urban control center» (ruolo delle reti n.d.r.) con la sessione tematica su «Energy & The Town» che sarà divisa in due momenti: il primo dedicato allo sviluppo e integrazione delle energie rinnovabili nella città. Il secondo, invece, si terrà martedì 3 dicembre con un focus sugli interventi su città, aree e distretti territoriali e il ruolo delle reti. 

Sempre il 3 dicembre si discuterà di «BUILDING - Ridurre i consumi e riqualificare il costruito» durante il convegno sulla riqualificazione energetica degli edifici, sulle opportunità che è possibile creare per uscire dalla crisi del settore edile, sui concetti di architettura green (verde verticale, tetti verdi e altre innovazioni) e sul Near Zero Energy building.

Infine, «ICT al servizio della Smart City»: un incontro che verterà sul risparmio energetico nelle reti di prossima generazione e sulla creazione della Smart Community a favore del benessere del cittadino.

 

GLI EVENTI COLLATERALI

Oltre ai convegni e agli incontri con esperti del settore, questa seconda edizione del GCE BARI 2013 ha un ricco programma di eventi collaterali.

Il 2 e 3 dicembre l’atrio dell’Ateneo (ingresso Piazza Umberto) ospiterà l’EXPO di veicoli elettrici e prototipi «eco» con la possibilità di effettuare un test drive a prenotazione con la nuova “i3” della BMW.

Tra gli «eventi paralleli» torna lo «Smart Mobility Speed Dating». Anche quest’anno l’obiettivo è quello di creare un dialogo fra i media partner interessati a rilanciare le tematiche dell’innovazione applicate alle Smart Cities e 10 buone pratiche di Smart Mobility attivate sul territorio pugliese. L’idea è quella di indagare non solo il mondo delle associazioni locali che operano nel settore della mobilità sostenibile a più livelli, ma il mondo dei piccoli beneficiari delle politiche smart e dello sviluppo sostenibile e intelligente del nostro territorio, attraverso le scuole e i loro progetti.

Lo «Smart Mobility Speed Dating» ha avuto un grande successo durante la scorsa edizione e, anche quest’anno, è organizzato da Elaborazioni.org Srl, con il supporto e patrocinio dell’Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia – Ufficio Reti ed Infrastrutture per la Mobilità, facendo un passo in avanti: dalle 10 idee di progetti del 2012, a 10 progetti finanziati ed avviati in Puglia, tra i circa 77 tra “Cicloattivi@scuola”, “Mente Locale” e “Puglia(a)Pedali”.

Infine, martedì 3 dicembre alle 14.30, si terrà il «Green Living Lab, verso Smart Puglia 2020»: fabbisogni e soluzioni a confronto sui temi della sostenibilità. L’incontro è organizzato da Regione Puglia e Innovapuglia.

Green City Energy è promosso dal Comune di Bari, dalla Provincia di Bari, Regione Puglia con l’Assessorato alla Mobilità e Trasporti, l’Assessorato alla Qualità del Territorio e l’Assessorato allo Sviluppo Economico, l’Autorità Portuale del Levante e Confindustria Bari e BAT e si avvale del patrocinio delle principali associazioni di categoria del settore, del Ministero dell’Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare, Ministero dello Sviluppo Economico e della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, oltre che di ANCI, del DITNE – Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari.

Per maggiori informazioni visita il sito www.greencityenergy.it/bari/

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
barigreen city energyhorizon2020

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.