A- A+
PugliaItalia
IAQVEC 2019 Politecnico Bari: Incontro Internazionale sul risparmio energetico

A Bari la X Conferenza IAQVEC 2019, organizzata presso il Politecnico di Bari, di concerto con la Ryerson University di Toronto e l’Università del Sannio di Benevento. Un’importante Conferenza Internazionale nel campo del risparmio energetico in edilizia, della qualità dell’aria, dei sistemi di climatizzazione e ventilazione.

Canada16

La Conferenza, organizzata dall’omonima associazione internazionale IAQVEC, si tiene ogni tre anni, sempre in nazioni diverse. Le più recenti edizioni di questa conferenza si sono tenute in Canada, Stati Uniti, Francia, Cina, Giappone e Corea. Per la prima volta, quest’anno, IAQVEC si svolgerà in Italia.

Tra le tematiche trattate, durante la tre giorni brarese, la presentazione e discussione di innovative tecniche di climatizzazione e ventilazione interamente alimentate da energia solare, l’efficientamento degli impianti di climatizzazione e la sostenibilità di nuovi fluidi refrigeranti e le smart technologies con riferimento alla domotica.

Canada6

Oltre 350 gli articoli selezionati, tra i quasi 600 pervenuti al comitato organizzatore, tutti incentrati sulla progettazione e realizzazione di Edifici ad Energia quasi Zero (NZEB), un paradigma di edilizia sostenibile ormai indispesabile.

La conferenza IAQVEC 2019 ha ricevuto il Patrocinio di numerosi organismi nazionali tra cui la Presidenza della Repubblica Italiana (che ha all’uopo concesso una Medaglia), il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero degli Esteri, oltre a quello del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, dell'ENEA, del CNR, ecc. A riprova della rilevanza scientifica internazionale dell’evento, le Associazioni Nazionali degli Ingegneri e degli Architetti degli Stati Uniti, Corea, Cina, Giappone e Francia hanno concesso il proprio alto Patrocinio a questa importante Conferenza. 

400 i partecipanti, provenienti da 92 paesi del mondo. Numerose le Aziende del settore e gli specializzati Centri di Ricerca che hanno colto le novità presentate durante l'evento organizzato nella cornice suggestiva del capoluogo pugliese, come testimoniato anche dal cospicuo numero di aziende internazionali e nazionali che sponsorizzano l’evento.

La città di Bari, infatti, nell'accogliere i moltissimi ricercatori arrivati da ogni parte del mondo - per partecipare alle sessioni di lavoro al Politecnico - è stata ammirata anche in versione "by night" durante gli eventi serali: organizzati nel centro storico, presso il castello Normanno-Svevo e il Fortino  Sant’Antonio.

(gelormini@affaritaliani.it)

Commenti
    Tags:
    iaqvec conferenza internazionale risparmio energetico politecnico bariumberto berardipuglia
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Alessia Potecchi. Idee e proposte in vista della Legge di Stabilità 2020
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Abbandoni: Matteo Renzi e Tommaso Paradiso, la parabola del frontman
    di Maurizio de Caro
    La finanza a favore delle banche. Pronti a tassare il prelievo dei contanti
    di Diego Fusaro
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.