A- A+
PugliaItalia
Il Salento si promuove con sistema I tesori del Distretto delle cupole

di Antonio V. Gelormini

Distese di ulivi secolari accesi dal vigore di una terra meridiana, filari senza fine di vigneti carichi di tradizione e caratteri dominati da profili paesaggistici, in cui a svettare non sono le punte spigolose dei campanili, ma le forme più dolci e materne di cupole e cupolini.

Identità racchiuse negli acini fecondi del primitivo e nelle gocce extravergini dal profumo di Mediterraneo, capaci di esaltare sapori e fragranze di una terra antica e giovane, tenera e forte: lambita da mari cristallini, che alternano le tonalità del verde smeraldo all’intensità del blu cobalto.

In questa cornice si è svolto il press-tour organizzato dal Comune di Oria e coordinato dalla rivista Spiagge di Puglia – Mancarella editore e dal suo direttore Carmen Mancarella.

L’occasione per presentare a un gruppo di testate giornalistiche e opinion leader internazionali alcuni scorci di Puglia e alcuni tesori tra i meno conosciuti e, nel contempo, dare il via a un processo virtuoso di “giochi di sponda”, per mettere insieme i cavalli trainanti degli eventi più famosi del Salento, e fargli promuovere interi ambiti territoriali. Dando spazio e visibilità anche ai centri e borghi più piccoli, che altrimenti vedrebbero mortificato il loro potere d’attrazione solitario.

L’anticipo-assaggio del Torneo dei Rioni a Oria e la conferenza stampa-convegno a cura dell’Università del Salento, col relativo studio del prof. Trio sulla crescita economica che il Torneo dei Rioni ha generato a Oria, ha visto riuniti allo stesso tavolo i sindaci dei grandi eventi saelntini: Oria, Cosimo Pomarico e il Torneo dei Rioni, Melpignano Ivan Stomeo e la Notte della Taranta, Novoli Oscar Marzo Vetrugno e la Focara, Erchie Giuseppe Margheriti e la notte del Rock.

“Fare sistema in una logica di distretto - ha detto Ivan Stomeo - deve stimolare una consapevolezza diffusa dell’opportunità che abbiamo tutti davanti. Compreso il fatto che il sindaco di Melpignano è ora presidente dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, un’ulteriore carta da giocare nella crescita dei piccoli centri di Puglia”.

“Oria vuole riappropriarsi del suo ruolo di riferimento in questo comprensorio territoriale, a cavallo tra la Bassa Murgia e l’alto Salento”, ha aggiunto il sindaco Cosimo Pomarico, “con questo nuovo educational, il quarto che la città di Oria organizza, abbiamo voluto presentare una delle declinazioni della vacanza ideale in Salento: mare, città d’arte e grandi eventi”.

Tappa marina la spiaggia di Porto Cesareo e le acque di Torre Lapillo, in quello che potrebbe essere definito il covo paradisiaco del “Lupo del Salento”: il Lido La Pineta, dove Cosimo Lupo accoglie il gruppo secondo la più classica ospitalità salentina.

Mare ed entroterra, animazione e tradizione, sapori e saperi, svago e cultura: gli ingredienti di un menù di vacanze che la Puglia e il Salento intendono proporre nei diversi periodi dell'anno. Il prologo di una cavalcata senza cavalli né cavalloni, nelle terre di mezzo di un Salento intraprendente, tra la trasparenza di una storia antica e gloriosa, dove radici secolari sostengono virgulti autoctoni di fermenti sempre vivi: siano essi fermi in botti o bottiglie o sprizzanti nel fuoco di una pizzica travolgente. (1 - continua)

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
salentocupoledistrettooriamarelupopomaricostomeo

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
di Alberto De Franceschi
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.