A- A+
PugliaItalia
Il sogno podolico di Antonio Facenna Centro accoglienza-infoturistica sul Gargano

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha partecipato a Carpino (Fg) all'inaugurazione del Centro informazione e accoglienza turistica (Ciat) "Antonio Facenna", alla presenza dei familiari, del sindaco di Carpino Rocco Manzo e del presidente del GAL Gargano.

Ciat3
 



Il GAL Gargano, beneficiario del progetto a regia diretta relativo alla Misura 313 azione 2 ha realizzato, in seguito all’alluvione che ha devastato il promontorio garganico nel settembre 2014, il Centro dedicato ad Antonio Facenna nel territorio di Carpino e proprio nella Masseria del giovane allevatore tragicamente scomparso.

"La Regione Puglia - ha dichiarato Emiliano - aveva preso con tutta la comunità di Carpino e di Vico del Gargano l'impegno a trasformare l'eredità culturale, umana e produttiva di Antonio Facenna in un luogo che consentisse alle giovani generazioni e a tutti coloro che studiano il modello produttivo garganico di comprendere fino in fondo la cultura podolica.

Quella stessa cultura che Antonio Facenna aveva portato ad ulteriori evoluzioni fino a dar vita ad una festa della transumanza che si svolge nel mese di aprile proprio a ricordo dei grandi spostamenti di mandrie e di greggi verso l'Abruzzo dalla Puglia. Il centro Antonio Facenna consentirà anche di trasmettere e far evolvere le modalità produttive attraverso le quali il latte vaccino e caprino viene trasformato in prodotti caseari di straordinaria e inimitabile qualità.

Ciat7
 

A Dora, Giacomo, Marco, Bruno, ai nonni e a tutta la famiglia Facenna-Zafferano rimane la responsabilità di accompagnare le giovani generazioni verso il cammino intrapreso da Antonio con il sostegno fattivo e discreto della Regione Puglia. Un ringraziamento al presidente del GAL Gargano Francesco Schiavone per aver concretamente contribuito alla realizzazione del progetto che fu avviato dalla precedente amministrazione regionale.

Ciat15
 


L'intuizione formidabile di Antonio Facenna in questo modo potrà ispirare altri giovani ad un ritorno alla terra innovativo, capace di mettere insieme il senso della vita con quell'antico equilibrio che ha consentito a decine di generazioni di sopravvivere rispettando la natura e mantenendo la propria dignità".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
facennaemilianogarganocentroaccoglienzaturismopodolicosogno

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
NAPOLI TECH UNA SCIA DI STARTUP DIETRO APPLE & CO.
di Anna Capuano
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli
"Merkel-Macron, principi feriti dell'Ue". Repubblica sempre fedele ai potenti
di Diego Fusaro
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.