A- A+
PugliaItalia
Locorotondo (Ba), il sindaco Tommaso Scatigna aderisce a Fratelli d'Italia

Tommaso Scatigna, sindaco di Locorotondo, ha ufficializzato il suo ingresso in Fratelli d'Italia. Il partito di Giorgia Meloni in Puglia continua ad incassare adesioni di amministratori locali e a rafforzare il consenso sul territorio.

congedo e gemmato

Scatigna, uomo di destra di lungo corso, ritorna nella compagine di destra, a darne notizia, con grande soddisfazione, il coordinatore provinciale di FdI Bari, Filippo MelchiorreFrancesco Amoruso, il coordinatore regionale Erio Congedo e il deputato pugliese di FdI Marcello Gemmato.

Commenti
    Tags:
    locorotondo bari sindacotommaso scatignaaderisce fd'i fratelli italia elezioni politica
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Grazie presidente Conte per appello a responsabilità, competenza e serietà
    di Ernesto Vergani
    Sempre più florido il commercio online: ecco il quadro nazionale
    di Redazione
    Innovazione, stravaganza e cani: cosa accomuna questi tre concetti?
    di Giacomo Tanzi
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.