A- A+
PugliaItalia
'Molini a porte aperte', Grp. Casillo e Italmopa a Corato (Ba) in Puglia

Tutto printo per la prima edizione della Giornata nazionale “Molini a porte aperte” promossa e organizzata da Italmopa (Associazione Industriali Mugnai d’Italia aderente a Confindustria e Federalimentare) in programma per sabato 14 aprile. La manifestazione, che vede la partecipazione delle aziende molitorie a frumento tenero, avrà tra i protagonisti il Gruppo Casillo, pronto ad accogliere i visitatori negli Impianti Molitori di Corato, ai quali si accederà su prenotazione dal Selezione Casillo Village, (via Sant’Elia Zona Industriale, Corato (Ba), arricchito da programma di attività e degustazioni.

FICO casillo2
 

Selezione Casillo Village accoglierà gratuitamente tutti i visitatori dalle 10 alle 17 attraverso il punto informativo all’inizio del percorso che sarà a disposizione di tutti, per informazioni e registrazioni, navette per chi ha prenotato la visita ai molini e consegna del coupon degustazioni.

Un vero e proprio Villaggio con il quale Casillo delizierà i visitatori grazie ad un programma di degustazioni che accompagnerà il pubblico in un viaggio negli alimenti e nei profumi più semplici ma veri e ricchi di bontà: come quello della pizza appena sfornata o del panzerotto caldo e croccante, prodotti a base di farina, espressione del Made in Italy. Ai più piccoli sarà dedicata un’area di intrattenimento ludico con animazione e gonfiabili. 

Una giornata che ha anche un intento didattico; i visitatori, infatti, oltre a soddisfare i palati potranno interagire, fare domande e soddisfare ogni loro curiosità sul mondo del grano e delle farine grazie alla presenza degli Esperti Casillo. Un approccio semplice e immediato che farà capire ai partecipanti come si passa dall’ingrediente al prodotto finito.

FICO casillo
 

Come ad esempio la pasta fresca che sarà interpretata e realizzate dalle Food Blogger di BADALU’: Barbara Ciorba, Daniela Neglia e Lucia Zolferino dimostreranno come realizzare orecchiette al nero di seppia, maccheroni al ferretto con curcuma, spaghetti alla chitarra, lasagna bicolore, farfalle al concentrato di pomodoro, cappellacci e tortelloni. Un vero e proprio mix  di lavorazioni tradizionali italiane e pugliesi.

A Selezione Casillo Village il pubblico avrà l’occasione unica di visitare senza prenotazioni l’impianto di Selezione Casillo, solitamente inaccessibile. Un vero e proprio percorso immersivo e coinvolgente nei luoghi di produzione, confezionamento e stoccaggio dei prodotti Selezione Casillo, alla riscoperta delle materie prime più autentiche.

Molini3
 

“Molini a porte aperte” vedrà la partecipazione anche della Fondazione Vincenzo Casillo che si racconterà e illustrerà il progetto “Vapulì”: una innovativa start-up che si occupa del lavaggio di esterni e interni di vetture, barche e impianti industriali grazie a un rivoluzionario sistema a vapore che sanifica, pulisce e igienizza. Vapulì ha come obiettivo primario quello di promuovere il lavoro e lo sviluppo del territorio, l’integrazione sociale tra italiani e migranti favorendo una convivenza pacifica e collaborativa, sostenere l’inclusione lavorativa a favore del benessere delle persone che hanno difficoltà di inserimento.

Con “Molini a porte aperte”, i capisaldi di una delle attività più antiche dell'umanità si aprono per raccontare il mondo delle farine, prezioso ingrediente sempre presente nelle dispense di casa e che esercitano un grande fascino. Simbolo di un’economia rurale che ci riporta al valore delle “cose fatte a mano”. Un modo per esaltare la tradizione e perché non venga perduto un patrimonio unico di conoscenza e di tecnica che distingue i prodotti italiani nel mondo.

Per info e dettagli: www.facebook.com/events/449035158862015/

Molini Casillo
 

Casillo Group - Il Gruppo Casillo, fondato nel 1958 da Vincenzo Casillo a Corato (Ba), è oggi leader mondiale nella trasformazione e commercializzazione del grano duro, ed è un importante player internazionale nel trading di commodities agricole.  Con una capacità di macinazione e movimentazione di oltre 2 milioni di tonnellate annue di grano, il Gruppo rappresenta uno dei maggiori market maker del mondo nel settore del grano duro.

molini1
 

Il Gruppo Casillo è un’organizzazione “totale”, multispecialista e multicanale, operando con successo in tutti i segmenti del mercato del food industriale, artigianale e retail, utilizzando le migliori materie prime e i più avanzati processi tecnologici, con 13 impianti produttivi, 6 terminal portuali, 5 silos di stoccaggio.  Responsabilità sociale ed etica, sicurezza alimentare, qualità, ricerca continua, innovazione e know-how industriale, utilizzo di energie rinnovabili e gestione integrata dell’intera catena del valore rappresentano i fattori di successo del Gruppo Casillo in Italia e nel Mondo. Il Gruppo è certificato Halal, Kosher, ISO 9001 (Qualità), ISO 14001 e ISO 14064-1 (Ambiente), OHSAS 18001 (Sicurezza sui luoghi di lavoro), SA 8000 (Responsabilità Sociale). 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
molini porte aperte casillo gruppo italmopa cotato puglia farine selezione visite
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cgil, Landini dà la tessera a Greta.I sindacati possono scordarsi i lavoratori
di Diego Fusaro
Il robot con il senso del tatto che si occuperà del riciclaggio dei rifiuti
di Maurizio Garbati
Come orientarsi nel codice della crisi e dell'insolvenza
di Angelo Andriulo
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.