A- A+
PugliaItalia
Mons. Cacucci ri-confermato da Papa Francesco per altri 2 anni

Il Santo Padre conferma per altri due anni l'Arcivescovo S.E. Mons. Francesco Cacucci nella cura pastorale della Chiesa locale di Bari-Bitonto. 

Francesco Cacucci
 

A seguito della rinuncia al governo dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, presentata da S.E. Mons. Francesco Cacucci, a motivo del compimento dei 75 anni di età, in conformità al Can. 401§1 del Codice di Diritto Canonico, il Santo Padre ha ritenuto di confermare per altri due anni  l'Arcivescovo barese nella cura pastorale della Chiesa locale.

"La Comunità diocesana, grata a Papa Francesco per la decisione assunta - si legge nella nota diffusa -invoca sul proprio Pastore abbondanti doni dello Spirito affinché continui il Suo servizio nel nome del Signore".

"La Vergine Odegitria e i Santi Patroni Nicola e Sabino - si aggiunge nella nota - la Beata Elia di S. Clemente accompagnino la Chiesa di Bari-Bitonto nel cammino verso l’Incontro Ecumenico del prossimo 7 luglio".

(gelormini@affaritaliani.com)

Tags:
francesco cacuccivescovo bari papa francesco riconfermato arcivescovo proroga pensione
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Milano: il CMTF partecipa al Forum 2019 delle Scuole di Psicoterapia
di Paolo Brambilla - Trendiest
Giorgetti commissario Ue? Salvini ci crede, ok Cinquestelle
di Angelo Maria Perrino
Con il sistema S-400 russo, la Turchia si rende incompatibile con la Nato
di Niram Ferretti & Bepi Pezzulli
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.