A- A+
PugliaItalia
Oscar di Montigny a Bari con Il tempo dei Nuovi Eroi

Nel Terzo Millennio c’è ancora posto per un’economia sostenibile che esprima la capacità di esistere insieme, un’economia basata sul capitale creativo culturale, fondata sui valori di Trasparenza, Gratitudine e Responsabilità? A questa ed altre domande ha provato a rispondere Oscar Di Montigny, esperto di marketing, comunicazione e innovazione, durante l'incontro con gli studenti dell’Università di Bari, presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia, organizzato dal Dipartimento di Economia, Management e Diritto dell’Impresa dell’Università di Bari.

montigny3
 

Un’occasione per riflettere sui principi dell’Economia 0.0 di cui Oscar Di Montigny è ideatore e divulgatore, che coniuga business, management con spiritualità, filosofia, arte e scienza, e per presentare il suo nuovo libro “Il tempo dei Nuovi Eroi” (Mondadori, 2017).  

Oscar Di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione in Banca Mediolanum, fondatore della Mediolanum Corporate University, è keynote speaker di fama internazionale, e il suo contributo è quello di “aiutare le giovani generazioni ed aziende ad affrontare le imminenti sfide del futuro”.

Nel suo viaggio, Di Montigny affida alle pagine del libro una serie di riflessioni maturate in anni di esperienza personali e professionali, di incontri significativi con personalità fra le quali Patrizio Paoletti, Tara Gandhi, il Dalai Lama, Lech Walesa Gorbačëv, Patch Adams.

Montigny1
 

L’autore indaga e analizza come i mega-trend del futuro determineranno nuovi scenari sociali e di mercato, tenendo ben presenti i fondamentali del Marketing del futuro che sono Umanità e Responsabilità Sociale. "Le aziende - ha indicato Oscar Di Montigny - dovranno saper condividere valori oltre che prodotti" perché afferma l’autore del Tempo dei Nuovi Eroi, "i clienti non vorranno comprare qualcosa da te, ma fare esperienza di te".

Chi sono allora i Nuovi Eroi? Secondo Oscar Di Montigny il segreto è nel potere della Gratitudine, vero motore del cambiamento nella nostra epoca: “Chiunque saprà suscitare la Gratitudine dell’altro, avrà vinto la sfida delle nuova epoca. Chiunque non vi riuscirà potrà al massimo essere ricco, bello e famoso. Esistere nel beneficio vitale recato all’altro sarà la genesi del nuovo successo. Un mondo ispirato dal sentimento della Gratitudine produrrà grandi benefici per l’intera umanità, divenendo radice per la nuova Era”.

Oscar Di Montigny è, in ordine di tempo, l’ultimo dei grandi protagonisti di un ciclo di seminari organizzati a Bari dal Dipartimento di Economia, Management e Diritto dell’Impresa dell’Università di Bari, che hanno visto avvicendarsi direttori marketing e amministratori delegati di aziende come Google, Amazon, Facebook, Citroen e Di Leo, e molte altre. Casi concreti per avvicinare il mondo accademico alle dinamiche delle imprese e alle complesse sfide nell’attuale contesto economico-sociale.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
oscar di montignybari tempo nuovi eroi economia facoltà
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Bolivia, Putin si schiera con Morales.La Russia non sbaglia mai in geopolitica
di Diego Fusaro
Bookcity Milano/ Intervista a Maria Borio: “La poesia sta nella trasparenza”
di Ernesto Vergani
Biovalley Investments Partner (BIP). Aumento di capitale su CrowdFundMe
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.