Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Pagliaro (FI): 'Dalle ZES
alle ZLS, gabbato il Sud'

Paolo Pagliaro (FI) denuncia l'ennesima penalizzazione per il Sud sulle ZSL. Le dimissioni di Ugo Patroni Griffi dal Comitato regionale ZES Puglia

Pagliaro (FI): 'Dalle ZES alle ZLS, gabbato il Sud'

"Siamo alle solite - lamenta Paolo Pagliaro dell'Ufficio di Presidenza Nazionale di Forza Italia - dopo aver fatto annusare al sud la possibilità di avere le ZES, con l’obiettivo di attrarre investimenti extra-regionali, grazie a degli incentivi e a delle agevolazioni fiscali, promettendo impegno affinché l’interscambio commerciale via mare iniziasse a voltarsi più verso il mezzogiorno, arriva la doccia fredda, la solita furbata, ed ecco le zone logistiche semplificate (ZLS) al centronord".

paolo pagliaro 2
 

"Quindi, se da un lato hanno promesso al sud delle misure per una crescita delle zone portuali - aggiunge Pagliaro - dall’altro creano altrettante condizioni favorevoli per le aree portuali al centro e al nord".

"E per indorare la pillola ci dicono che solo alle ZES  verranno applicati i vantaggi fiscali del credito d’imposta", continua Pagliaro, "Non basta il credito d’imposta in più per fare in modo che questa azione non diventi un  elemento di svantaggio e di concorrenza per il Sud".

Patroni Griffi5
 

"Ancora una volta siamo stati penalizzati da una politica sconsiderata che avvantaggia le zone del centronord, che sono molto più avanti rispetto al sud prendendoci in giro con la favoletta del credito d’imposta. - conclude Paolo Pagliaro - complimenti, come sempre, ai nostri rappresentati pugliesi in Parlamento e al Senato; meno male che le vacanze romane si spera che per molti stiano per finire". 

Ugo Patroni Griffi, presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico Meridionale, nel dimettersi dal Comitato regionale ZES, ha dichiarato: "Ieri una unica telefonata. Quella di Zeno D’Agostino, Presidente di Assoporti. Mi ha fatto piacere. Ha condiviso il mio pensiero e la mia indignazione nonostante sia il Presidente del Porto di Trieste (unico porto franco italiano che dalle Zls riceverà ulteriori vantaggi). Come me si è chiesto come sia potuto accadere, chi abbia commissionato il raid in finanziaria. Lui, presidente di Assoporti, non ne sapeva nulla. Nessuna telefonata dalla politica. Nessun intervento pubblico dei nostri politici. Non recrimino. Constato".

(gelormini@affaritaliani.it)

------------------------------- 

​Pubblicato sul tema: Patroni Griffi: 'Pillole pedagogiche sulle ZES'


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Asia Valente scalda la playa. ISOLA FAMOSI 2018 NEWS

In evidenza

E' morta Dolores O'Riordan Era la voce dei Cranberries
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

NAIAS 2018: Ford Mustang il mito ritorna

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.