A- A+
PugliaItalia
Primarie PD, Nicola Zingaretti vince ovunque. I commenti
Nicola Zingaretti

Onofrio Introna, Presidente dei Socialistideuropa, commenta il weekend d’inizio marzo per il centrosinistra italiano: “1 milione e 700mila italiani in coda ai gazeebo delle Primarie PD, 250mila sabato in piazza per a Milano contro il razzismo: i singoli sono protagonisti di un momento di riscatto sui valori della sinistra progressista, riformista, socialista, europea e si ritrovano a formare un popolo”.

Introna O

“Ora, anche il Pd ha il suo leader - votato dal popolo del Centrosinistra - e può riorganizzarsi, sapendo che c'è gente che ama e sostiene la democrazia, che si sente Europa. Italiane e italiani che si sono risvegliati e reagiscono al becero populismo e allo sterile sovranismo”.

“Sapendo che c'è un popolo - aggiunge Introna - adesso si può pensare ad una politica che tenga conto delle ansie, delle preoccupazioni e soprattutto delle attese di questo popolo. Le risposte positive dei cittadini vanno valorizzate. Gli italiani hanno scelto Zingaretti: attorno a questo leader si deve creare una unità vera. È l’unità dell’area vasta delle donne e degli uomini progressisti che chi ha marciato e chi è andato ai gazeebo ha segnalato, ha chiesto e può pretendere giustamente.

Loizzo1

Sulle Primarie del PD: interviene anche il presidente del Consiglio regionale pugliese, Mario Loizzo: “Lo straordinario successo delle primarie che hanno eletto il nuovo segretario del Pd, rappresenta l’inizio di una nuova ripartenza, l’ennesima, ad un anno esatto dalla rovinosa sconfitta del 4 marzo scorso”.

“Sia la partecipazione popolare, sia l’elezione di Zingaretti che non ha come obbiettivo quello di alzare muri, ma di lavorare per allargare le base del Pd e del centrosinistra - dichiara Loizzo - rappresentano un segnale di speranza. Il terzo in meno di un mese, dopo la grande manifestazione sindacale del 9 febbraio e la grandiosa manifestazione antirazzista di Milano”.

“Siamo perciò davanti all’inizio di un ciclo che va governato con responsabilità da parte di tutti, e che per l’Italia dovrà rappresentare un argine decisivo ai disastri provocati dal governo nazionale sui temi della economia e della civile convivenza. Il popolo del centro sinistra, dunque, è nuovamente in marcia - conclude Loizzo - a nessuno sarà consentito deluderlo”.

Losacco Alberto

In altra nota il deputato dem Alberto Losacco sottolinea: “Sui votanti mi sembrano dati molto positivi, al di sopra delle migliori attese e con buona pace di tutti quelli che parlavano del PD come di un partito in uno stato di crisi irreversibile. Non mi stancherò mai di dire che nessuna forza politica può vantare in Italia un simile momento di democrazia e di partecipazione, e di questo dobbiamo esserne orgogliosi”.

“Il dato politico è che nel Paese sta crescendo una robusta opposizione sociale al Governo - ribadisce Losacco - è un Paese reale, mica quello di qualche bolla sapientemente costruita sui social, di persone in carne ed ossa, come quelle che ieri hanno manifestato per le strade di Milano e che oggi si sono messe in fila ai seggi di 8mila comuni italiani per scegliere il nuovo segretario del Pd. Sì, è un fine settimana proprio bello e importante”.

zingaretti3 ape

“Anche in Terra di Bari Zingaretti ottiene un ampio successo e lo fa col ruolo determinante della lista “Piazza Grande”, che ha saputo intercettare e riattivare pezzi di nostro elettorato che chiedevano una proposta inclusiva, lontana dalle beghe locali o nazionali, ma semplicemente interessata a far ripartire il campo del centrosinistra e dell’opposizione al Governo. Il dato politico è che anche in Puglia sta crescendo una robusta opposizione sociale a questo Governo”.

“È un Paese reale – continua Losacco - mica quello di qualche bolla sapientemente costruita sui social, di persone in carne ed ossa, come quelle che sabato hanno manifestato a Milano e domenica hanno affollato i seggi delle primarie. È un nuovo inizio per il Pd, adesso si continui con decisione su questa strada”.

Abaterusso Pd

Ernesto Abaterusso (LeU/I Progressisti): “La grande partecipazione democratica e la vittoria larghissima di Nicola Zingaretti sono segnali bene auguranti. A sinistra c’è un popolo che non si rassegna all’intolleranza, al razzismo, alla barbarie e vuole far sentire la propria voce. Un gruppo dirigente arrogante e incapace aveva tolto parola ed entusiasmo a questo popolo, provocando divisioni e rancori”.

“L’auspicio - aggiunge Abaterusso - è che Zingaretti sappia lavorare per unire tutto il vasto campo del centrosinistra, per tornare a dare una speranza alle nuove generazioni e per dimostrare che c’è un’altra Italia oltre quella di Salvini. I rottamatori e gli asfaltatori si riposino un po’, per il bene della sinistra e del Paese. Buon lavoro, Segretario”.

boccia ape

Francesco Boccia, deputato PD, in diretta a Zapping su Radio Uno, fa la sua anlisi sull'affermazione significativa di Zingaretti, che in Puglia ha registrato picchi di tutto rispetto, come nella provincia Barletta-Andria-Trani (Bat), dove il neo segretario PD vince con il 72% su 8675 votanti; o a Bisceglie, comune di Francesco Boccia, dove si afferma con il 75% delle preferenze: "La vittoria schiacciante di Nicola Zingaretti e l'abbraccio affettuoso degli elettori di centrosinistra con le straordinarie file ai gazebo sono il simbolo di una nuova ripartenza".

"Il PD guidato da Nicola Zingaretti - continua Boccia - ricostruirà il campo largo del centrosinistra italiano e ne diventerà il perno. Un partito che vivrà sempre per strada, dove i valori della sinistra risiedono e vivono da sempre. Un PD che farà di scuola, lavoro e ambiente i pilastri di una politica moderna". 

(gelormini@affaritaliani.it)

-------------------------- 

Pubblicato sul tema: Nicola Zingaretti, una Preghiera Democratica

Commenti
    Tags:
    primarie pdnicola zingarettiovunque vince commenti
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Aste online, un fenomeno sempre più in crescita
    di Redazione
    Boris Johnson è un euroscettico, non un populista
    di Bepi Pezzulli
    La debolezza iraniana e il muro americano
    di Niram Ferretti
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.