A- A+
PugliaItalia
Radici del Sud, gli autoctoni incontrano l'Alta Ristorazione

Radici del Sud, la settimana dedicata alla valorizzazione dei vini da vitigno autoctono e all'olio del meridione d'Italia, si concluderà lunedì 11 giugno al Castello di Sannicandro di Bari con la XIII edizione del Salone dei vini e degli oli meridionali.

radici
 

Dopo una settimana di degustazioni, press tour, incontri con buyer e giornalisti italiani e stranieri 100 aziende, tra quelle che partecipano quest'anno alla manifestazione, incontreranno il pubblico in questo grande banco d'assaggio. Dalle 11 alle 21 porteranno i loro vini in degustazione, che da quest'anno potranno anche essere acquistati dai visitatori direttamente ai banchetti.

Al secondo piano del Castello troverà spazio l'area dedicata alle specialità gastronomiche: 5 aziende artigiane presenteranno i loro prodotti e dalle 13.00 alle 15.00 effettueranno anche un vero e proprio servizio ristorazione per permettere ai visitatori di godersi al meglio l'intera giornata con una pausa pranzo adeguata.

Radici18 1
 

Dalle 19.00 alle 20.00 nella biblioteca del Castello si svolgerà il convegno Autocotoni e ristorazione: l’identita’ per sfidare i mercati internazionali, L’identità dei vigneti del Sud trova ormai da tempo nella ristorazione e nelle produzioni di qualità un prezioso alleato, in Italia e all’estero. Interverranno sul tema i presidenti delle associazioni partner della manifestazione: Assoenologi, AIS Puglia, Onav Puglia, Aepi e Vinarius e i giornalisti e buyer internazionali che hanno partecipato alla settimana di approfondimento. Seguiranno le premiazioni dei vini vincitori della tredicesima edizione del concorso.

Dalle 21, alla chiusura del Salone, l’evento si sposterà nella corte del Castello, dove saranno allestiti i banchi di assaggio di tutti i 300 vini in concorso e di 20 etichette di olio di tutti i produttori presenti. Durante la serata saranno serviti i piatti di 7 chef del sud Italia sul tema Più Salute e recupero

Zullo 16 zuccaflowers
 

Giacomo Racanelli di Aromi Bistrot a Sannicandro di Bari (BA) proporrà Arancino con sivoni e ragu di scarti di maiale nero; Riccardo Barbera di Masseria Barera-Minervino a Murge (BT) presenterà Strascinati integrali con cozze, cime e fiori di zucchine; Peppe Zullo di Orsara di Puglia (Fg) preparerà Maccheroncini di lenticchie rosse, ragu di melanzana chips di buccia di melanzana e menta; Mirko Balzano del Ristorante Triglia di Avellino Candele spezzate con code di cipolle e agnello; Giovanni Ingletti e Cosimo Russo de La Taverna del Porto di Tricase (LE) serviranno Fegato di pescatrice, ciliegie ferrovia e cipolla rossa di Acquaviva. Infine Mariantonietta Santoro de Il Becco della Civetta di Castelmezzano (PZ) proporrà la sua Pecora alla materana in Pignata. 

Radici guide Sannicandro
 

L’evento, giunto alla sua XIII edizione ha, tra i partner di eccellenza, anche l’Associazione Italiana Sommelier Puglia, a cui è affidato il servizio dei vini in tutti gli appuntamento dell’evento: concorso, sessioni BtoB, grande degustazione finale.

Per questo per tutti i soci AIS che vorranno prender parte all’evento è stato previsto uno sconto speciale per l’ingresso al Castello di Sannicandro (BA), sede dell’evento. Presentando alle casse la tessera AIS in regola con il pagamento della quota 2018 sarà possibile acquistare il kit degustazione al costo di 10 € invece di 15 €.

Durante la giornata dalle 11.00 alle 21.00 i professionisti del settore potranno confrontarsi con i produttori, degustare i vini di 130 cantine e gli extravergine di oliva di 12 aziende olearie, con anche la possibilità di acquistare i prodotti direttamente durante il Salone.

cantine aperte AIS
 

Chi ha acquistato il kit degustazione del Salone del vino e dell’olio potrà accedere alla serata conclusiva dalle 21.00 alle ore 24.00 nella Corte del Castello esibendo il bracciale ricevuto insieme al Kit degustazione.

Chi intende partecipare solo alla degustazione finale, potrà acquistare l’accesso, il bicchiere ed il portabicchiere usufruendo sempre dello sconto previsto per i soci AIS (10 € invece di 15 €).

Per info e prenotazioni:

www.radicidelsud.it/moduli/958/pubblico-radici-del-sud-2017.html

RADICI DEL SUD 2018

RADICI DEL SUD18
 

Salone dei vini e degli oli del Sud in breve – apertura al pubblico:

Dove: Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)Quando: 11 giugno 2018

Orario di apertura al pubblico: dalle 11.00 alle 21.00

Ingresso: kit di degustazione €15 (comprensivo di bicchiere, sacca portabicchiere e quaderno di degustazione). I soci AIS in regola con il pagamento della quota 2018 sarà possibile acquistare il kit degustazione al costo di 10 € invece di 15 €.

Cena a buffet nella Corte del Castello € 15

Parcheggio: disponibile

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni. 

(gelormini@affaritaliani.it)

-------------------------- 

Pubblicato in precedenza: 'Radici del Sud' 5-11 giugno Salone dei vini e degli oli

Tags:
radici sud alta ristorazione sannicandro barinicola campanilevini oli evoriccardo barberapeppe zullogiacomo racanellichef

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Caso Olimpiadi 2026, il neo-statalismo 5Stelle “non vede” la liberale Milano
di Ernesto Vergani
Cura di sé: quanto tempo ti dedichi? IL TEST
Tra scienza,divulgazione e arte il Festival Internazionale della Robotica 2018
di Maurizio Garbati
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.