A- A+
PugliaItalia
Rapsodia in P, la Puglia a Roma con il Pasticciotto e la Passionata

E' una sorta di rapsodia in P quella che a Roma, con l'approdo del Paticciotto leccese e della Passionata di Troia - non più concorrenti, come nella Dolce Disfida a Trani, ma alleati - porta la Puglia ad esaltare la sue tipiche dolcezze, per promuovere tradizioni e artigianalità mediterranee.

Pasticciotto leccese

La data di apertura non è stata ancora resa nota, ma la storica gelateria e pasticceria pugliese Martinucci aprirà un punto vendita anche a Roma all'interno della stazione Termini.

A confermarlo è la stessa azienda, che lo sta comunicando anche sugli scontrini consegnati ai clienti dopo l'acquisto di un prodotto nei loro locali. Il marchio Martinucci, nato quasi 70 anni fa nel Salento, in Puglia è sinonimo di gelato, ma nei loro punti vendita è possibile assaggiare moltissime specialità leccesi, dolci e salate, come rustici e pasticciotti.

pasticciotto leccese gruppo

Le spedizioni online permettono ai loro prodotti di raggiungere tutto il mondo, ma ora il salto di qualità è l'arrivo nella Capitale, nella stazione dei treni che è un costante susseguirsi di migliaia di passeggeri. Anche se la data di apertura non è stata ancora comunicata, quello di Roma sarà il primo negozio Martinucci - si legge su Repubblica – a varcare i confini della Puglia.

Ad essere a Roma già da tempo - e niente meno che nel tempio gastronomico dell’Ambasciatore di Puglia per eccellenza: l’Orecchietteria di Lino Banfi (nei pressi di piazza Cavour) - è il dolce più sensuale di Puglia: ‘la Passionata’.

Passionata Roma4

La Passionata, frutto dell'amore creativo di Lucia Casoli e Nicola Mecca, è la risposta dauna alla più famosa e conosciuta "Cassata siciliana". Più leggera, delicata, elegante e raffinata, è un prodotto di alta pasticceria derivato dall'amalgama di tre tipi di ricotta, pecora, bufala e mucca, su biscuit mediterraneo, con ricopertura di marzapane di mandorle di Toritto, aromatizzato nelle diverse declinazioni di proposta (Nero di Troia, Moscato di Trani, Sambuco, Pistacchio, Strega di Benevento, Arance del Gargano...).

Passionata Roma1

Un condensato d'identità rurale esaltato dall'impalpabile leggerezza delle sue ricotte. Un prodotto dei nostri giorni, la cui tipicità è nelle tradizioni più autoctone in esso racchiuse. Una piacevole tentazione per palati fini, capace di sollevare lo spirito, la cui ambizione - magari condivisa con la specialità salentina - è quella di cantare e decantare la Puglia, trasformando l'atavico lamento delle diomedee in sinfonia di sensazioni, capaci di stimolare gli animi sensibili e far volare il desiderio di scoprire i tesori di Puglia più nascosti.

(gelormini@affaritaliani.it)

Commenti
    Tags:
    rapsodia roma pasticciotto leccese passionata troia puglialino banfiorecchietteria stazione termini
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Nato, Conte promette 7 miliardi di euro in più. Italia colonia dei barbari Usa
    di Diego Fusaro
    Reagan e Thatcher: Milano li ricorderà con una via e una scuola?
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Rubio, Lapo e Fuksas. Il loro scopo: rendere gli italiani come i migranti
    di Diego Fusaro
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.