Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

San Marco in Lamis, "Grani Futuri"
Pane, 'pancotto', cuochi e fornai

A San Marco in Lamis (Gargano) si celebra il pane e le sue mille declinazioni. I sapori autoctoni, la musica dal vivo, il salotto letterario di “Terroni"

San Marco in Lamis, "Grani Futuri" Pane, 'pancotto', cuochi e fornai

Pane, l'essenzialità di una pagnotta a tavola, per testimoniare l'antica condivisione dei pasti. Saranno i pani, ed i cuochi, di Puglia  - il sabato 17 giugno - e da tutta Italia - la domenica 18 giugno - i protagonisti di questo week end del gusto sul Gargano a San Marco in Lamis (FG), nel cuore del Parco del Gargano.

SM CERA GRANI FUTURI
 

 

"Notevole il valore economico potenziale di questo settore del nostro artigianato. Ma anche il filo conduttore della catena alimentare, al posto della filiera, in cui tutti dal campo alla tavola sono protagonisti: per la garanzia di qualità e la sicurezza alimentare", afferma con convinzione Antonio Cera, il fornaio economista di San Marco in Lamis, che ha ideato l'evento e convinto i panificatori e gli chef, in arrivo da tutto il Belpaese, a partecipare all’evento grandioso di street food.

 

In sintonia con questo progetto di valorizzazione del territorio la Camera di Commercio di Foggia e il suo presidente Fabio Perreca, i sindaci di San Marco in Lamis, Michele Merla e di San Giovanni Rotondo, Costanzo Cascavilla, riuniti  attorno all'Interessantissimo programma di questo weekend di fine primavera, allestito dall'organizzatrice Francesca Lafratta (Wedding Apulia).

 

MILL PANCOTTO PODOLICO
 

Il pane, alimento sacro, sarà al centro anche del Concorso gastronomico sulla “Libera interpretazione della ricetta del Pan Cotto” che si terrà domenica 18 giugno. Concorso riservato ai Comuni della Capitanata, che utilizzeranno i preziosi pani tipici raffermi, per una ricetta a cura di cuochi del territorio, che avranno l'opportunità d'aiuto da parte dei loro sindaci.

A valutarli sarà la giuria presieduta da Vittoria Cisonno - direttore del Consorzio “La Puglia è Servita” - da Domenico Cirsone e Antonio V. Gelormini - entrambi del foggiano, giornalisti ed esperti in food - da Sandro Romano gastronomo ed ideatore di “Sindaci ai Fornelli”, da Francesco Crudele sindaco di Capurso (dove ha avuto inizio la kermesse dei primi cittadini in cucina), dal padrone di casa il sindaco di S. Marco, Michele Merla, e dal norcino di Apricena, Michele Sabatino.

SM DITA GRANI FUTURI
 

La competizione a suon di Pan Cotto si terrà negli stand del mercato coperto “La Chiazzetta” dalle ore 12 alle ore 15 di domenica 18 giugno. L’ingresso per assistere alla gara è aperto a tutti. La finalità è quella di promuovere e diffondere la cultura alimentare del riciclo e la lotta allo spreco, partendo dai pani del nostro territorio.

E’tutto pronto anche  per il Contest del Pane, con biglietti gratis per lo street food, per chi condividerà le sue foto su Instagram con #granifuturi #igersfoggia.

Il programma

TUTTO IL BUONO DELLO STREET FOOD - LA VIA DEL GUSTO

Sabato 17 giugno Ore 18- Villa Comunale, inaugurazione ufficiale di GRANI FUTURI e presentazione dell’evento a cura del conduttore RAI Demo Mura, la voce del pane chiacchierando lungo la via del gusto.

STREET FOOD IL SAB 17 E DOM 18 GIUGNO- Dalle ore 19 in poi - via Lungo Jana, 20 stand con panificatori accompagnati ognuno da uno chef e affiancati da un produttore di olio interpretano il pane. Sabato pugliesi, domenica provenienti da tutta l’Italia. Infopoint con cartina sui luoghi degli eventi e ticket.

BUON PANE E BUONA MUSICA DI GRANI FUTURI - GLI EVENTI

Sabato 17 giugno, dalle ore 22 in poi, nella Villa Comunale - Mulieres Garganiche, suoni e canti di tradizione del Gargano. Il gruppo musicale nasce nel 2010 a San Giovanni Rotondo con l’obiettivo di valorizzare il ruolo della donna nelle tradizioni garganiche come suonatrice, cantatrice e danzatrice, da un’idea di Valentina Latiano. Lei fa parte dell’albo nazionale di suonatori di chitarra battente. Coinvolgenti, al suono della tarantella.

Domenica 18 giugno, dalle ore 22 in poi, nella Villa Comunale - David Blank, marchigiano di origini nigeriane, cantante dalla voce calda e potente che ha ammaliato anche Laura Pasini, con la quale ha calcato i palchi di mezza Europa. Oggi il cantautore presenta suoi brani, con il suo celebre singolo di esordio “Stasera no”. Fascino, moda, ritmo, la potenza della voce.

MILL MIETITURA
 

I GRANI FUTURI SONO PENSANTI - SALOTTO LETTERARIO

a cura di Pino Aprile (TERRONI)

Sabato 17 giugno, dalle ore 20.30 in poi, nel Mercato Coperto “la Chiazzetta”- Ospiti:

·        Nicolò Carmineo, docente universitario, giornalista e scrittore, che presenta il suo ultimo libro "Com’è profondo il mare" che ha la prefazione di Predrag Matvejevic e il libro di cui si dibatterà nel salotto letterario “Pane nostro” di Matvejevic.

·        Mimmo Gangemi, scrittore prolifico che ci riporterà con il racconto delle saghe familiari con il suo libro “La signora di Ellis Island” ad un tempo non lontano in cui gli emigranti eravamo noi.

Domenica 18 giugno, dalle ore 20.30 in poi, in vico Palude - Ospiti:

  • Alessandro Magno Marzo, giornalista, storico e scrittore, autore di “Il genio del gusto. Come il mangiare italiano ha conquistato il mondo” edito da Garzanti nel 2015. E’ la storia delle più importanti specialità gastronomiche italiane, dalla pasta, alla pizza, al tiramisù, passando anche per bevande (lo spritz), condimenti (aceto balsamico) e accessori (la forchetta).

·        Pino Aprile presenta TERRONI, giornalista ed autore prolifico, scrittore di grande talento (e successo). Racconterà tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero Meridionali. Il suo libro “Terroni”, è un best seller, come anche “Carnefici”, “Mai più Terroni”, “Il Sud puzza”.

MILL CERA
 

ECCO SUA MAESTA’ IL PANE, IL RE DI GRANI FUTURI

Sabato 17 e domenica 18 giugno, dalle ore 20.30 in poi, nel Mercato Coperto “La Chiazzetta”, LABORATORIO DEL PANE inaugurato dalla dott.ssa Rachele Franco Cera

Sabato 17 e domenica 18 giugno, dalle ore 20.30 in poi, nella Villa Comunale / via Lungo Jana MOSTRA DEL PANE installazione, un pane tipico per ogni regione d’Italia

 

TERRITORIO ED ESCURSIONI, PER CONOSCERE I GRANI FUTURI

Domenica 18 giugno, per info e iscrizioni cliccare su www.granifuturi.com 

MILL campi grano
 

• nordic walking nel bosco Difesa

• mountain bike le coppe verso Rignano Garganico

• trekking visita nella Valle di Stignano

• passeggiata nel centro storico di San Marco in Lamis

• passeggiata alla scoperta delle erbe spontanee e delle orchidee selvatiche

• giochi di una volta in Villa Comunale

 

SVAGO, CUCINA, GARA DEL PAN COTTO GARGANICO

SM ACQUASALE GRANI FUTURI
 

Durante la mattinata di domenica 18 giugno:

• in Villa Comunale premiazione del concorso “coltiva il tuo campo di grano”

• apertura del PARCO DEI DINOSAURI di Borgo Celano

 

·        Domenica 18 giugno ore 12-15-30 nel Mercato Coperto “la Chiazzetta”

gara gastronomica tra comuni della Capitanata - libera interpretazione della ricetta del Pan Cotto

·        ore 18.00 via Lungo Jana, la voce del pane: chiacchierando lungo la via del gusto

 

LA SCIENZA, FIRMA DEL MANIFESTO FUTURISTA DEL PANE

Lunedì 19 giugno, ore 9.30-12.30, nel convento di San Matteo, congresso scientifico

con firma del MANIFESTO FUTURISTA DEL PANE:

MILL PANI
 

saluti:

Maurizio Martina Ministro dell’Agricoltura

Leo Di Gioia Assessore all’Agricoltura Regione Puglia

Raffaele Piemontese Ass. Reg. Bilancio Politiche Giovanili e Sport

sen. Colomba Mongiello

relatori:

prof. Loreto Gesualdo, dott. Giampiero Di Tullio,

prof. Antonio Moschetta, prof. Paco Antonio Giuliani,

dott. Pasquale De Vita, Maestro fornaio Alessandro Alessandri,

dott. Antonio Cera, fornaio Economista

moderatore Marianna Aprile, giornalista

 

ore 19.30 Masseria Don Nunzio e Cavallo

APERITIVO e CENA DI GALA DEL PANE Cena di beneficenza solo su invito e prenotazione a favore del progetto Laboratorio del Pane nel reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo.

san marco lamis
 

interpretano il pane gli chef:

·        Viviana Varese Alice Ristorante

·        Lacalamita e Della Tommasina Enoteca Pinchiorri

·        Nicola Fossaceca Al Metrò

·        Errico Recanati Ristorante Andreina

·        Angelo Sabatelli Angelo Sabatelli Ristorante

·        Michelangelo D’Oria Tenuta di Blasig

·        Maria Sollivalles Palma Ca na Toneta

·        Pietro Zito Antichi Sapori

·        Domenico Cilenti Porta di Basso

·        Felice Sgarra Umami Ristorante

·        Agostino Bartoli Gatto Rosso

·        Pani del forno Sammarco (Antonio Cera)

(gelormini@affaritaliani.it)

 


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Cecilia in lacrime: il messaggio di Belen. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Slip "ergonomici" da uomo Sexy o ridicoli? Il dibattito 2.0
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Lamborghini: a Sant’Agata Bolognese nasce la Factory 4.0

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.