A- A+
PugliaItalia
Taranto, persi troppi anni di vita Urge Osservatorio Mortalità

Ogni anno a Taranto si perdono 1340 anni di vita rispetto alla speranza di vita della Puglia. Questa l'urgenza con cui PeaceLink rinnova la richiesta di un Osservatorio della Mortalità in real time.

"Osservatorio non approvato dal Sindaco di Taranto, pur essendo arrivata in giunta la bozza di delibera", recita una nota diffusa da PeaceLink. A motivare una rinnovata richiesta dell'Osservatorio Mortalità in real time sono i dati di mortalità emersi in una indagine presentata alla stampa. 

PeaceLink TA vite perse2
 

E' il dr. Stefano Cervellera a elaborare i dati di mortalità della città di Taranto, calcolando gli anni di vita persi. Atraverso una metodologia di analisi innovativa, che consente di valutare lo stato di sofferenza sanitaria di Taranto, tramite il raffronto fra la "speranza di vita" della città con la provincia e la regione.

I dati presentati sono frutto di questa ricerca e non erano mai stati elaborati con una simile metodologia, utile sia per studi statistico-demografici sia per studi epidemiologici.

"Quello che il dr. Stefano Cervellera ha fatto - si legge ancora nella nota di PeaceLink - è cercare di misurare la divergenza di potenzialità di vita tra i territori. In questo la differenza tra le "speranze di vita" assolve molto bene, senza grosse distorsioni, al compito di comprendere le differenze fra la durata della vita a Taranto e quella nella provincia di Taranto e nella regione".

Scendendo nel dettaglio è stata confrontata la speranza di vita di Taranto con:
- la speranza di vita della provincia, dato medio dei comuni della provincia (colonne "provincia di Taranto", sfondo giallo)
- la speranza di vita della regione, dato medio del territorio regionale (colonne "media Puglia", sfondo verde);
- la speranza di vita della regione, dato migliore (colonne "best Puglia") riferito alla provincia della Regione con migliore speranza di vita.

Peacelink TA Munch
 

Lo studio mette in evidenza, attraverso il confronto fra le speranze di vita, alcuni dati drammatici e inequivocabili:

a) a Taranto si perdono 937 anni di vita in media ogni anno facendo un raffronto con la provincia;

b) a Taranto si perdono 1340 anni di vita in media ogni anno facendo un raffronto con la regione;

c) a Taranto si perdono 2665 anni di vita in media ogni anno facendo un raffronto con la provincia della Regione che ha la più alta speranza di vita (in genere è Bari la provincia con la migliore speranza di vita);

Disaggregando per maschi e femmine emerge che a Taranto sono gli uomini che perdono più anni di vita.

In particolare ogni anno gli uomini a Taranto:

ilva taranto APE
 

d) perdono 657 anni di vita rispetto alla media provinciale, 912 anni di vita rispetto alla media regionale e 1419 anni di vita rispetto alla provincia con più elevata speranza di vita.

Per quanto riguarda le donne

e) perdono ogni anno 280 anni di vita rispetto alla provincia di Taranto, 428 rispetto alla media regionale e 1246 anni rispetto alla speranza di vita della migliore provincia.

Alcuni elementi per valutare meglio:

A Taranto città ci sono circa 2000 decessi ogni anno e la durata della vita risulta mediamente inferiore a quella della provincia e della regione. Questa ricerca ha puntato a contare quanti anni di vita vengono mediamente “sottratti” alle persone anche a causa delle note situazioni di inquinamento ambientale che generano situazioni di criticità sanitaria a volte palesi e a volte invisibili.

(gelormini@affaritaliani.it)

--------------------------------

Pubblicato in precedenza sul tema: ILVA di Taranto, morte bianca e polveri nere

                                                    Congresso Mondiale Epidemiologia L'impennata di tumori in Puglia

                                                    Confindustria Taranto, Emiliano: 'Salute e sicurezza prioritarie a produzione'

                                                    Taranto, più morti, più malati, ma anche più poveri

Tags:
taranto anni vita persi osservatorio mortalitàtaranto peacelink dati mortalità osservatorio real time
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Biovalley Investments Partner (BIP). Aumento di capitale su CrowdFundMe
Le elezioni UK di Dicembre sono le prime Elezioni Mondiali
di Bepi Pezzulli
Celebrata la caduta del Muro di Berlino.Il Pd si conferma partito del capitale
di Diego Fusaro
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.