A- A+
PugliaItalia
Teatro Petruzzelli, 10 anni dalla Ricostruzione: le maestranze festeggiano

Il 6 dicembre 2008 le maestranze completavano la ricostruzione del Teatro Petruzzelli, riportandolo al suo originario splendore. Un momento di grande emozione che ha segnato la storia della città di Bari e della Puglia, private per diciotto anni del loro teatro, dopo l’incendio che lo distrusse la notte del 27 ottobre del 1991.

teatro petruzzelli ang

Lavorando incessantemente con competenza e professionalità, nel cantiere e nel laboratorio di restauro di oltre 2000 mq allestito per questo grande progetto, 180 donne e uomini, in 579 giorni, hanno ridato vita alle strutture, ai fregi e ai decori di uno dei più importanti politeama d’Europa.

Giovedì 6 dicembre 2018, a dieci anni esatti dalla conclusione dei lavori, il sindaco metropolitano Antonio Decaro e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano festeggeranno questa straordinaria opera con un evento aperto alla comunità. Un grande concerto dedicato all'arte, alla bellezza e al sapiente lavoro che ha reso possibile tutto ciò.

Ad esibirsi sarà la Petruzzelli Swing Orchestra, con i maestri dell’Orchestra del Teatro accompagnati nella sezione ritmica da talentuosi musicisti jazz. La formazione musicale si ispira ai grandi complessi del dopoguerra e avrà alla voce e al trombone Francesco Tritto e al clarinetto il solista Francesco Manfredi.

Petruzzelli 10anni5

In programma alcune delle melodie simbolo del grande swing italiano e internazionale: In cerca di te, Mille lire al mese, Un bacio a mezzanotte, Torpedo Blu, Jazz band, White Christmas, La pansè, Bongo bongo, Mamma mi piace il ritmo, Quando quando.

La serata si aprirà alle ore 21 con un contributo video, realizzato dall’Accademia del Cinema dei Ragazzi, diretto da Alessandro Porzio e interpretato da Totò Onnis.

Teatro Petruzzelli

Le maestranze, che hanno lavorato affinché nel teatro simbolo di Bari potesse tornare a risuonare la grande musica e a rivivere la cultura, saranno celebrate con la consegna di una pergamena da parte del sindaco e presidente della Fondazione Petruzzelli e del presidente della Regione Puglia. A condurre la serata Antonio Stornaiolo.

L’evento è gratuito e aperto a tutti, fino ad esaurimento dei posti. Ingresso consentito a partire dalle ore 20.30.

(gelormini@affaritaliani.it)

-------------------------- 

Pubblicato in precedenza:  http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/petruzzelli271009.html

                              http://orecchiodidioniso.blogspot.com/2011/10/petruzzelli-scintilla-di-rinascimento.html

                              http://orecchiodidioniso.blogspot.com/2011/05/petruzzelli-il-futuro-e-gia-oggi-di.html

                                              

Commenti
    Tags:
    teatro petruzzelli 10anni ricostruzione maestranzeantonio decaromichele emilianosan noicola
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Cresce l’Automotive per le aziende, il noleggio lungo termine è in testa alle
    di Elena Vertignano
    Migranti, Papa Francesco e il Vangelo secondo Soros
    di Diego Fusaro
    Strasburgo, vittime e carnefici nell'Europa dei sensi di colpa
    di Maurizio de Caro
    i più visti

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.