A- A+
PugliaItalia
Tegola sulla giunta Emiliano Caracciolo indagato si dimette

Il tempo di presentare i candidati del PD Puglia alle elezioni politiche del 4 marzo, che la tegola cade sulla Giunta Emiliano: Filippo Caracciolo assessore all'Ambiente, tra i candidati pugliesi al parlamento, è indagato per corruzione e turbativa d'asta per un appalto di 5,8 milioni per la costruzione di una scuola a Corato. Avrebbe fatto pressioni per favorire un’impresa in cambio della promessa di appoggio per le elezioni.

Caracciolo
 

 

"L’assessore all'Ambiente della Regione Puglia, Filippo Caracciolo, ha comunicato al presidente della Giunta la sua decisione di rimettere le deleghe. Tale decisione - si legge nella nota regionale diffusa - è motivata esclusivamente dall’intento di tutelare l’amministrazione regionale e di consentire una serena prosecuzione delle indagini". 

 

PD Emiliano
 

"La cultura istituzionale e politica della quale Filippo Caracciolo è portatore - dichiara Michele Emiliano - lo ha indotto a tutelare le istituzioni che rappresenta prima di ogni altra cosa. E non posso che apprezzare questo gesto che contribuisce a consentire una, mi auguro, rapida conclusione delle indagini senza turbare la regolare attività della giunta regionale. Aggiungo la mia personale fiducia sul fatto che Caracciolo chiarirà completamente ogni dubbio sollevato dall’Autorità giudiziaria sulla sua condotta”.

Lacarra3
 

 

Mentre il segretario del Pd Puglia, Marco Lacarra aggiunge attraverso l'ANSA: "Noi continuiamo a essere garantisti. Siamo fiduciosi che la magistratura faccia il suo corso e che possa accertare l'estraneità di Caracciolo". E precisa anche che "L'avviso di garanzia è a garanzia dell'indagato: non è un atto che di per sé implichi alcuna ipotesi di responsabilità".

 

Il presidente, Michele Emiliano, ha deciso di assegnare le deleghe (Qualità dell'ambiente - Ciclo rifiuti e bonifiche, Rischio industriale, Ecologia, Vigilanza ambientale) a Raffaele Piemontese.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
tegola giuntamichele emilianofilippo caraccioloindagato dimissioniraffaele piemonteseinterim deleghe
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Bullismo, cyberbullismo e insidie della rete. Enzo De Feo ne parla all'ANCI
Manovra, l'Ue: "Violate le regole sul debito". Ecco il discorso dell'usuraio
Giuseppe Prinetti espone a Milano, via Santa Marta 8a. Presto fissata la data
di Paolo Brambilla - Trendiest
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.