A- A+
PugliaItalia
Trekking tra funghi e malerbe Fermenti d'autunno in Puglia

di Antonio V. Gelormini

Un centinaio da tutta la Puglia gli appassionati che Domenica 9 Novembre saranno tra le alture di Monti Dauni e la città di Troia per scoprire un pezzo di Puglia che non ti aspetti. la bellezza rurale dei monti e il piacere di trovarci perfino i funghi. Non solo mare, scogli o sabbia, ma anche uno splendido entroterra tutto da scoprire. Un entroterra fatto di alture dolci, di boschi e di borghi di medievali ricchi di un patrimonio storico-artistico di eccellenza.

L’iniziativa, resa possibile dalla preziosa collaborazione logistica del Comune di Biccari, è organizzata dall’associazione A.c.t! Monti Dauni, un’organizzazione che opera per il rilancio culturale e turistico dei Monti Dauni da molti anni e già dal 2011 promuove iniziative trekking per valorizzare il patrimonio boschivo della Daunia. Dopo il Trekking dei Funghi organizzato nel Gargano lo scorso Ottobre aveva richiamato appassionati dai vari angoli della Puglia, per domenica prossima si annuncia un'impennata di prenotazioni.

Il programma prevede una giornata di immersione nella natura, alla scoperta dei funghi e dei sentieri montani, un pranzo a tema e una visita guidata alla Cattedrale di Troia. L’appuntamento è per le ore 09.00 di Domenica 9 Novembre presso il Lago Pescara a Biccari. Di lì si partirà per raggiungere a piedi la vetta del Monte Cornacchia, il monte più alto della Puglia, ed andare alla scoperta dei funghi autoctoni.

Il gruppo sarà accompagnato da una guida professionista d’eccellenza: il micologo Emiliano Ferri, massimo esperto di funghi della Daunia.  Al termine della raccolta dei funghi, il gruppo si recherà presso il Ristorante “Montaratro”, nell’omonimo antico casale di Santa Maria di Montaratro tra Troia e Lucera, dove si potrà gustare un pranzo a base di funghi del nuovo chef di Montaratro arricchito da una lezione micologica.

L’iniziativa si conclude con una passeggiata alla scoperta del centro storico di Troia e della sua Cattedrale romanica del XI secolo accompagnati da Giuseppe Beccia, guida professionista e autore della Guida pratica alla Cattedrale di Troia, pubblicata nel 2012.  

turismo.montidauni@gmail.com    +39 393 9977641

Stessa filosofia e modalità di approccio sul versante murgiano di Monopoli. Dove l'invito è a portarvi a spasso in un campo, circondati dal verde, per farvi fare la spesa. Niente scaffali, etichette, carrelli e specialmente casse. Bensì scarponi, coltello, cesta o bisaccia e occhio fino.

L’arrivo dell’autunno ci riporta a Tortorella per una delle iniziative che ha riscosso più successo: la giornata sulle erbe selvatiche, le malerbe.

Domenica 23 si potrà fare la spesa in maniera “differente” a Tortorella, contrada di Monopoli. Assieme ai preparatissimi Marina e Lello del progetto Amula Cucina Creativa , apprenderemo a riconoscere le erbe di campo spontanee, le raccoglieremo, ne scopriremo qualità e benefici, impareremo come utilizzarle in cucina ed infine - finalmente - le mangeremo in un buonissimo AperiSelvatico.

Appuntamento alle 10 a Tortorella, (qui le indicazioni per raggiungere il posto http://www.bioesisto.it/4-CMSpage.html ). Alle 10 inizio la passeggiata nei campi e la raccolta guidata da Marina di Amula Cucina Creativa. Saranno fornite delle dispense cartacee sulle malerbe così da poterle riconoscere. Marina ci illustrerà man mano le diverse varietà che questa terra offre, sottolineandone proprietà, caratteristiche e come utilizzarle in cucina (e non solo).

Alla fine della scampagnata si degusterà tutti assieme un AperiSelvatico a base di malerbe, ovviamente, e di prodotti dell'orto.

Cosa portare:

- coltello, sacca o ancor meglio, cesta
- scarpe adatte alla campagna
- i vostri animali se ne avete piacere
- e i vostri amici

Il costo della giornata sulle malerbe è di 10 euro a persona compreso di AperiSelvatico. Per partecipare è necessario prenotarsi (20 posti disponibili).

http://www.amula.it/ - eventi@bioesisto.it oppure contatto al 3477245127 (chiamate, sms o whatsapp).

Due esempi, tra i più significativi, delle nuove forme di turismo lento e sostenibile, sul “cammino” come modalità, accezione nuova e antica al tempo stesso, per riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico della Terra plurale di Puglia.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
trekkingpugliafunghimalerbegarganomurgiamonti dauni

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.