A- A+
PugliaItalia
Trevisi (M5S): 'Istituire il Puglia Convention Bureau'

Il consigliere regionale salentino del Movimento 5 Stelle, Antonio Trevisi, annuncia la presentazione di una interrogazione al governo Emiliano sul turismo congressuale in Puglia e sugli organismi che dovrebbero promuoverlo e gestirne la domanda, o almeno gran parte della stessa, adeguatamente stimolata. 

Sardex Trevisi

“Per quale motivo si è deciso di creare unicamente il “Bari Convention Bureau” per promuovere il turismo congressuale - chiede Trevisi - anziché realizzare una struttura con un fulcro regionale piuttosto che cittadina, come avvenuto altrove, come ad esempio in Sicilia, dove esiste il Sicilia Convention Bureau?"

"Il turismo congressuale e il tentativo di destagionalizzare l’offerta turistica - precisa il pentastellato -devono riguardare tutta la regione dal Salento al Gargano e non solo il capoluogo, soprattutto in un periodo come questo nel quale si registra un crollo di presenze turistiche nel Salento in questa prima parte di stagione estiva”. 

convention bureau

“Gli obiettivi a sostegno del settore turistico in Puglia - prosegue Trevisi - sono chiari e vanno dall'aumento della qualità dei turisti nelle stagioni ad alta domanda all'aumento del numero di turisti nelle stagioni a bassa domanda costruendo un piano di eventi attrattivi sulla regione legati alla cultura, congressi, arte e gastronomia nel quale va riconosciuto al turismo Business e Congressuale un ruolo strategico".

"Purtroppo la Regione ad oggi nulla ha fatto per raggiungere questi obiettivi - lamenta il consigliere M5S - ottenendo risultati che compromettono anche il lavoro delle giunte precedenti a causa della mancanza, da parte della giunta Emiliano, di una vision sul turismo pugliese e non solo".

centro congressi roma 06

"A tutto questo - incalza Trevisi - si aggiungano gli enormi ritardi nella strategia del potenziamento dei collegamenti (ferroviari e aerei) che portano nella nostra regione, nonché dei collegamenti all’interno della stessa che sono impresentabili. A questo andrebbe aggiunta una formazione specializzata delle risorse con accordi specifici con le Università che oggi non in grado di creare ad esempio un corso di laurea per direzione d’hotel".

"Di fronte a queste, che sono solo alcune delle esigenze che servirebbero a trasformare le bellezze naturali e culturali della nostra regione, in una vera e propria risorsa inestimabile per il territorio - conclude Trevisi - assistiamo purtroppo a risultati fallimentari in termini di presenze nonché all’ennesimo tentativo di Emiliano di portare acqua unicamente al suo mulino per alimentare interessi di un solo territorio piuttosto che quelli di tutti i pugliesi".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
antonio trevisim5s puglia convention bureau istituire barifiera del levanteturismo congressuale mise

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Decreto sicurezza, il governo del Cambiamento c’è
di Angelo Maria Perrino
Il governo decide, i tecnici eseguono. E' la politica, bellezza...
di Maurizio de Caro
'Italiani poveri via dalla Germania'. Eccola l'Unione europea dei capitali
di Diego Fusaro
i più visti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.