A- A+
Roma
Abusi nel sonno, turiste violentate mentre dormivano: preso maniaco seriale
Advertisement

Giovani straniere palpeggiate e molestate nel sonno, negli ostelli horror degli abusivi. Arrestato un 31enne italiano, autore di diverse violenze, inchiodato da telecamere.

 

Il molestatore seriale era già stato denunciato il 15 dicembre scorso, in quanto riconosciuto come autore diversi casi simili contro le ospiti di ostelli ed hotel nell’area  tra via Palestro e via Vicenza, in alcuni casi violentate anche nel sonno. In quell'occasione l'uomo, intruducendosi in un ostello per giovani stranieri, si introdotto all'intero del bagno, mentre una turista americana era intenta a truccarsi. Lì il tentativo di baciarlo sulle labbra, contro la sua volontà, abbracciandola e stringendola a sé. Al rifiuto della donna, il 31enne la aveva quindi bloccata, iniziando a palpeggiarle il seno e le parti intime, fino ad essere spinto fuori dal bagno, dove la vittima si era poi chiusa in attesa di aiuto.

Lo stesso giorno e nello stesso ostello l’uomo aveva già molestato anche un’altra ragazza. L’uomo non è nuovo a tali episodi in quanto, a lui sono da imputare analoghi fatti, anche all’interno di altra struttura ricettiva, luogo evidentemente da lui scelto per consumare le sue violenze ai danni di giovani cittadine straniere.

In quel caso era riuscito a introdursi in una stanza, alle prime ore del mattino, mentre una studentessa 20enne di origini nordamericane stava dormendo. La giovane si era risvegliata bruscamente trovando l’uomo, vestito solo con un pantaloncino, che le stava accarezzando le gambe all’altezza dell’inguine. Le urla della malcapitata avevano messo in fuga il 31enne, che era riuscito a scappare dall’albergo, ma non a evitare di essere ripreso in maniera nitida dalle telecamere presenti all’interno della struttura.

All’uomo, Polizia e Carabinieri hanno così notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della Procura della Repubblica di Roma che ha concordato con le risultanze investigative dei Carabinieri che hanno redatto l’informativa ma grazie alla preziosa collaborazione degli agenzi della Polizia di Stato del Commissariato “Viminale”.  

 

 

 

Commenti
    Tags:
    abusisonnoturisteviolenzahotelostelliromaviolenza sessuale




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

    Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

    i più visti
    i blog di affari
    La visita di Trump a Londra e la “relazione speciale” U.S.A. – Regno Unito
    di Mario Angiolillo
    Gad Lerner dice che la sinistra ha dimenticato gli operai? La verità è che li ha traditi
    di Diego Fusaro
    Iran bersaglio prescelto dall'imperialismo atlantista
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.