A- A+
Roma
Aeroporto Fiumicino, topi al terminal partenze. Cub: “Non è un caso isolato”

di Diana Maltagliati

 

Invasione di topi al terminal delle partenze di Fiumicino. La Cub Trasporti smentisce AdR: “Non si tratta di un caso isolato: il problema non è ancora stato risolto”.

 

I video diffusi sui giornali sono recenti e non sono relativi a un singolo episodio avvenuto due settimane fa, come sostiene Aeroporti di Roma. A ribadirlo è Antonio Amoroso, responsabile stampa della Cub Trasporti che spiega ad Affaritaliani: “Sono stati i lavoratori Alitalia a inoltrarci i filmati girati con gli smartphone domenica 8 aprile e nei giorni precedenti”.

Il problema sanitario è serio, tanto che la Cub si è mossa immediatamente presentando un esposto alla Asl di Roma e chiedendo un intervento repentino per valutare la situazione. I topi sono stati visti e fotografati vicino ai nastri trasportatori dei bagagli, sotto alle scrivanie, tra le sedie dei dipendenti e addirittura sulle tastiere dei computer.

“I lavoratori Alitalia sono disperati. Prima di noi hanno avvisato il responsabile Alitalia, Rls e AdR, ma ad oggi la situazione non è cambiata. Martedì 10 aprile AdR ha comunicato che dovranno spostarsi dalla loro postazione, probabilmente per permettere che venga realizzata la disinfestazione”.

“Non è stato risolto assolutamente nulla e lo sa bene Aeroporti di Roma”, prosegue Amoroso, che smentisce il comunicato di AdR datato 9 aprile in cui si diceva: “La segnalazione pubblicata, e il relativo video, riguardano un singolo episodio, verificatosi in un solo box check-in dello scalo ormai due settimane fa. La situazione è stata immediatamente risolta a suo tempo, sanificando il banco check-in interessato e l’area circostante, anche attraverso il sollevamento dei pannelli e mediante un’approfondita disinfezione. In generale, le ordinarie procedure di pulizia e igienizzazione dei Terminal sono eseguite puntualmente e con la massima attenzione, attraverso azioni di monitoraggio continuo in oltre 400 punti dell’aerostazione, eseguite da fornitori esterni altamente specializzati e secondo procedure codificate. Proprio per questo, quanto descritto nella segnalazione sindacale non corrisponde minimamente alla realtà dei fatti, peraltro prontamente risolti”.AdR era corsa ai ripari dopo che il sindacato di base aveva inoltrato ai giornali l'esposto presentato alla Asl: “Le condizioni igienico-sanitarie dei luoghi di lavoro e degli ambienti attigui sono gravemente compromesse dalla presenza di ratti all’interno dell’intero Terminal T3 (partenze) ed in particolare in prossimità dei banchi accettazione passeggeri dal n. 379 al n. 410, nella sala pausa e negli attigui bagni nei pressi del timbro marcatempo, ai gate di imbarco dal n. 19 al 24, nonché al piano n.1, nei pressi dell’ufficio dei responsabili in turno di Alitalia presenti nel citato terminal”.

A rischio non solo la salute dei lavoratori Alitalia, ma anche quella dei viaggiatori che quotidianamente transitano nel Terminal 3 per imbarcarsi.

Tags:
fiumicinoaeroportoleonardo da vincitopiratticub trasportiantonio amorososindacatoalitaliaasl romaadr




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

Disastro Atac: “Distrutta dalla politica”. L'accusa di Allegra, ex ad Trambus

i più visti
i blog di affari
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli
"Merkel-Macron, principi feriti dell'Ue". Repubblica sempre fedele ai potenti
di Diego Fusaro
Il mercato immobiliare milanese per Marco Giuseppe Stefanoni

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.