A- A+
Roma
Alta Moda, nasce nel Lazio il Club della creatività by Unindustria

di Tiziana Galli

Alta Moda, la grande madre della creatività punta al “bello e al ben fatto”. E’ “Made in Lazio” il “Club della creatività” che nasce per sostenere l’estro dei giovani talenti emergenti dell’Industria Creativa regionale.

L’iniziativa è stata promossa al Salone delle Fontane dell’Eur con la cena annuale di Unindustria alla quale hanno preso parte settecento ospiti estrapolati dal mondo dell’economia e della finanza, della moda e del cinema, delle istituzioni e della cultura. Al progetto di Unindustria hanno collaborato la Sezione Tessile, Abbigliamento, Moda ed Accessori presieduta da Stefano Dominella e il Comitato Tecnico Turismo ed Industria Creativa, presieduto dal Vice Presidente dell’associazione Giampaolo Letta.

Il “Club della creatività” si pone come obiettivo quello di rendere più fruibile ed accessibile ai giovani talenti il mondo dell’imprenditoria; nelle intenzioni ciò verrà applicato sollecitando le istituzioni a creare bandi diretti anche alle micro aziende, consentendo accessi agevolati al credito e facilitando la pianificazioni di progetti di internazionalizzazione che passino per la presentazione dei “prodotti creativi locali” nelle Fiere di settore.

Il Club si propone, inoltre, di collaborare con le istituzioni del territorio per creare ambienti di co-working considerando la copiosa presenza nel Lazio di Accademie ed Università specializzate nei settori della moda, del design, del cinema e del settore creativo in genere. “Troppo spesso i talenti emergenti, usciti dalla accademie e dalle università sono costretti ad andare all’estero alla ricerca di ambienti più idonei dove fare impresa” è il grido di battaglia di Stefano Dominella, Presidente della Sezione Tessile, Abbigliamento, Moda ed Accessori di Unindustria, ma conosciuto anche come presidente della Maison Gattinoni. “Vogliamo selezionare e sostenere il talento e la giovane creatività “Made in Lazio”, per raccontare e promuovere nel mondo una nuova essenza dell’italianità dove Diversità, Innovazione e Capacità Creativa si uniscono all’Intelligenza e al Sapere dell’Industria”.

Durante la cena di Unindustria sono state presentate, attraverso un tableau-vivant le creazioni di otto stilisti del “Club della Creatività”: Italo Marseglia, Tiziano Guardini, Ivan Donev, Gentile Catone, Andrea Lambiase, Santo Costanzo, Christian Luongo e Natalia Rinaldi.

Tags:
alta modaunindustriagattinonidominella




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

i più visti
i blog di affari
Hillary Clinton si ricandida alla Casa Bianca: l'ambizione smodata crea mostri
di Marco Zonetti
A Milano rinasce Trattoria Toscana-Elite, multiforme salotto dell'arte
di Paolo Brambilla - Trendiest
La sostenibilità condizione per accesso al cibo nei Paesi poveri

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.