A- A+
Roma
Altaroma, la miss sfigurata con l'acido dal fidanzato sfila per Gattinoni
Advertisement

di Tiziana Galli


Gessica Notaro, la finalista di miss Italia, sfigurata dal fidanzato con l'acido, Gloria Guida, Elisabetta Dessy e la “musa” Isabella Albonico. Sfilata di miss per la collezione di Gattinoni, nel terzo giorno di Altaroma 2018.

 


In passerella, quattro “bellezze” italiane, dall'ottantenne alla più giovane perché la classe non ha età, per lanciare un messaggio forte contro la violenza sulle donne.
Prima tra tutte Gessica Notaro, classe 1990, ex finalista a miss Italia, salita tristemente agli onori della cronaca per l'acido che il fidanzato le lanciò addosso. È un messaggio forte quello che Guillermo Mariotto, direttore creativo della Maison, porta in passerella, cavalcando l'hashtag #wedoittogether.

A dare forza al suo discorso chiama testimonial di grande impatto, capaci di riempire la scena con la sola personalità. E così, oltre alla Notaro, troviamo in passerella Gloria Guida, classe 1960, attrice teatrale e cinematografica; Elisabetta Dessy, classe 1957, ex nuotatrice e modella, e Isabella Albonico, classe 1937, ex indossatrice e musa ispiratrice di grandi fotografi iconici come, ad esempio, Irving Penn.
Ed è il carisma a solcare la pedana con la collezione "Heritage": una collezione studiata a tavolino con l'ausilio della stylist Federica Trotta. Un progetto creativo che vede capi nuovi e capi "rigenerati" presi direttamente dall'archivio storico di Gattinoni. Abiti a cui, inaspettatamente, viene regalato un nuovo futuro. Nel parterre grandi nomi della capitale, primo tra tutti quelli della sindaca Virginia Raggi che a quanto pare ama la moda ma poco Altaroma visto che il Comune ha deciso di non far più parte del consorzio dei soci dell'ente.

Tags:
altaromamoda romabellezzagattinoniguillermo mariottoisabella albonicogloria guidagessita notare




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

Morto Zeffirelli, la sua Roma piange il grande regista: legame indistruttibile

i più visti
i blog di affari
La visita di Trump a Londra e la “relazione speciale” U.S.A. – Regno Unito
di Mario Angiolillo
Gad Lerner dice che la sinistra ha dimenticato gli operai? La verità è che li ha traditi
di Diego Fusaro
Iran bersaglio prescelto dall'imperialismo atlantista
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.