A- A+
Roma
Andreea Duma, "regale" come Grace Kelly. “Ora voglio la passerella di Dolce&Gabbana”

di Valentina Renzopaoli

Avrebbe voluto essere una giornalista di cronaca, una di quelle che consumano le scarpe per cercare notizie ma poi si è resa conta che oggi i giornali si scrivono usando le agenzie e, soprattutto, che facendo quel mestiere rischiava di non riuscie a pagare l'affitto. E così la laurea in Giornalismo e Relazioni pubbliche presa in Romania l'ha messa nel cassetto, insieme all'altra, quella in Psicologia Infantile, e ha proseguito la carriera sulle passerelle, iniziata già poco più che bambina.
Nata nella Transilvania a pochi chilometri dal castello di Dracula, da mamma tedesca-austroungarica e papà romeno, Andreea Duma è una bellezza “regale”. Qualcosa in lei ricorda l'indimenticabile Grace Kelly. Un metro e ottanta di eleganza innata, occhi verdi con venature color nocciola, un fisico scolpito da anni di pallammano nella squadra della nazionale giovanile rumena, Andreea vive a Roma ormai da dieci anni. E in Italia ha conquistato le passerrelle dei più importanti stilisti, da Valentino a Gattinoni, passando per lo show-room di Fendi.
“Ho iniziato a fare la modella a quindici anni in Romania, sono arrivata tra le finaliste di un concorso nazionale di bellezza, ma quando ho deciso di trasferirmi in Italia inizialmente pensavo di poter utilizzare gli studi che appena finito; per caso invece, anzi direi per sbaglio, il mio destino andò nuovamente nella direzione della moda”, racconta Andreea. “Stavo cercando una casa in affitto, chiamai un numero di telefono e presi un appuntamento: quando arrivai, mi resi conto di aver telefonato ad un'agezia di moda del quartiere Prati. Ovviamente non trovai casa ma lì mi proposero di lavorare come modella”.
Uno dopo l'altro, arrivano i lavori: sfilate, cataloghi, show-room, pubblicità e persino la televisione. Partecipa e vince un reality che va in onda su un canale Sky: un trampolino di lancio che le apre diverse porte. Come quella delle piste del MotoGp e del Superbike: inizialmente Andreea mostra la sua bellezza come “ragazza-ombrello” ma presto viene notata e dotata di un microfono per fare interviste ai piloti per un programma televisivo su Gold Tv. Le confezionano anche una rubrica su misura, “A tu per tu con Andreea Duma”, grazie anche alla sua capacità di parlare ben sei lingue, inglese, francese, spagnolo, italiano, rumeno e tedesco.
Il passo è breve e la modella si trasforma anche in autrice: si inventa un reality per dodici ragazze che vengono “rinchiuse” in una villa e messe in competizione con prove fisiche, psicologiche, di recitazione e di moda. “Twelve Girls” viene prodotto per tre anni, poi il progetto naufraga.
Ma nel frattempo la modella è lanciatissima e arrivano le prime proposte dal cinema: nel maggio 2015 è nel cast del film di Max Nardari “Di tutti i colori”, con Tosca D'Aquino, Nino Frassica e Giancarlo Giannini. La prossima primavera sarà sul piccolo schermo in una serie televisiva per ragazzi ancora top secret.
Intanto sta lavorando ad un progetto di Africa Fashion Gate: dopo aver sfilato dentro il museo del Louvre, presto sarà su una passerella di vetro tra le dune del deserto, in coppia con modelle di colore.
Testarda, curiosa, amante delle sfide e con un cuore grande, Andreea ora progetta i prossimi obiettivi: “Fare quello che ancora non ha fatto: punto alle passerelle di Doce&Gabbana e di Versace. E poi mi piacerebbe posare per un grande brand e vedere la mia immagine sui cartelloni giganti”.

Tags:
modellabellezzaandreea dumaaltaromaattricevalentinodolce&gabbanagrace kellymoda




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

i più visti
i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.