A- A+
Roma
Anziani dipendenti da soap e programmi tv. Sciarelli e Giletti i più amati

Anziani dipendenti da soap e programmi tv, la pausa estiva disorienta gli over 60. Sciariell e Giletti i conduttori più amati.

 

 

Non basta la programmazione estive per sostituire le classiche trasmissioni invernali, che riempiono con qualità e quantità i palinsesti tv. Secondo uno studio realizzato dal portale “Spot and Web”, in collaborazione con l'associazione “Donne e qualità della vita”, c'è infatti una vera e propria sintomatologia che colpisce gli utenti: la sindrome di astinenza da trasmissione o conduttore tv. Interessa circa il 30% del pubblico televisivo, in particolare gli over 60, che nel 71% dei casi ne soffrono durante i lunghi e caldi mesi estivi. I sintomi principali, secondo la ricerca, sono: mal di testa e disorientamento (42%); nervosismo e sudorazione eccessiva (39%); telecomando-dipendenza e continuo zapping nella speranza, vana, di trovare i volti televisivi amati (33%); ricerca spasmodica su riviste e giornali per vedere cosa va in onda alla tv (28%); principi di depressione, coltivata anche dalla solitudine tipica degli anziani soli a casa in agosto (23%); stanchezza cronica e mancanza di stimoli (19%); insonnia, causata dalla preoccupazione di non avere il solito sostegno della televisione il giorno successivo (14%); perdita dell’appetito, non avendo come compagna di pasto la propria trasmissione preferita (10%); calo drastico di rapporti sociali dovuti anche all’astinenza da programmi televisivi (7%); disfattismo e catastrofismo dovuti all’assenza di punti di riferimento nel piccolo schermo (4%).

A creare più scompensi emotivi è l’assenza dal video di Federica Sciarelli, conduttrice di “Chi l’ha visto”. Per il 20% manca la capacità della giornalista di analisi dei fatti di cronaca, affrontati in un modo civile e sempre rispettoso del dolore delle persone. Segue Massimo Giletti col 16,5% delle preferenze: la sua “Arena” su Rai 1, campione d’ascolti della domenica pomeriggio, è uno degli appuntamenti di cui si sente maggiormente la mancanza durante l’estate mediatica. Indispensabili l'educazione e la professionalità del conduttore. Ultimo gradino del podio per Antonella Clerici. Nessuna soap tiene testa alla “Prova del cuoco”, appuntamento insostituibile per  il 14,5%. Seguono a distanza Maria de Filippi (12%),  Carlo Conti (10%) e Barbara d’Urso (9%). Re e regine della tv, capaci di ritagliarsi un posto speciale nei cuori di tanti telespettatori.

Tags:
anzianidipendenzatelevisionesoap operaprogrammi tvsciarelligiletti






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

Raggi, riscossa social: “M5S sotto attacco, ma non si torna al passato”

i più visti
i blog di affari
Via della Seta, una figata per l’Italia
di Angelo Maria Perrino
Borsa Italiana. ISAGRO alla STAR Conference parla di futuro
di Paolo Brambilla - Trendiest
LIPOFILLING, dalla chirurgia ricostruttiva a quella rigenerativa
di Mariella Colonna

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.