A- A+
Roma
Asilo degli orrori, suora prende bimbi a schiaffi ed insulti: è ai domiciliari

Suora prende a schiaffi ed insulti i bambini dell'asilo, quartiere Aurelio sotto choc: è agli arresti domiciliari per maltrattamenti su minori. Indagate anche una consorella e due laiche.

 

Le indagini, condotte dagli agenti del commissariato Monteverde, sono partite da un esposto presentato dalle mamme e i papà dei piccoli che, a casa, hanno raccontato delle violenze subite. A supporto di quanto denunciato dai genitori ci sarebbero anche le immagini delle telecamere di sorveglianza dell'istituto.

Commenti
    Tags:
    asilo orroriasilo aurelioaureliosuorasuora asilosuora arrestatadomiciliarimaltrattamenti asilomaltrattamenti minoriasiloschiaffiinsulti




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Nudo in fila per un taxi all'aeroporto di Fiumicino. L'ira dei tassisti romani

    Nudo in fila per un taxi all'aeroporto di Fiumicino. L'ira dei tassisti romani

    i più visti
    i blog di affari
    Wine Experience? No … molto di più. E’ WineXperience (si scrive così !!!)
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    L'Ospedale Miulli si veste di rosa
    di Mariella Colonna
    Assemblea Metropolitana del PD a Milano per parlare di Matteo Renzi
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.