A- A+
Roma
Atac beffata, schiaffo di Cotral: utili per 30mln. Bilancio 2018 da record

Atac beffata, schiaffo morale di Cotral alla controllata del Campidoglio: utili per 30 milioni nel bilancio 2018. Mentre quello dell'azienda romana è ancora "segreto".

 


Un bilancio record sbattuto in faccia ai "cugini" capitolini, proprio nel giorno in cui gli stessi registrano il secondo guasto in pochi giorni sulla nuova linea, in realtà solo rigenerata, di bus elettrici nel centro di Roma. L'annuncio dell'azienda dei trasporti che serve il Lazio ha il sapore di beffa per Atac, che ancora non ha pubblicato il suo bilancio relativo al 2018. “È un risultato straordinario, difficilmente ripetibile - dichiara la Presidente Cotral Amalia Colaceci - senz’altro dovuto al compimento di tutte le azioni strategiche previste nel Piano Industriale 2015 - 2018, in primis la lotta all’evasione tariffaria che ha generato un aumento dei ricavi dalla vendita di biglietti Cotral di 7 milioni di euro".

Numeri ben lontani dai quei 5 milioni di utili che il sindaco Raggi, riferendosi ai dati solo del primo semestre 2018, aveva definito "storici". Numeri per altro anche aiutati dal famoso concordato, che ha di fatto congelato 1,5 miliardi di euro di debiti per Atac. Il tutto, a fronte di un servizio, in attesa del bilancio definitivo del 2018, solo al 75% circa del programmato. Fatti a cui si aggiunge la vicenda dei bus israeliani, presi in prestito ma fermi in deposito per l'impossibilità di immatricolarli in Italia. E ancora, la chiusura contemporanea, per oltre un mese, delle fermate della metro A Repubblica, Barberini e Spagna a causa di problemi alle scale mobili.

Dall'altro lato, sponda Contral, assicurano un programmato "sopra al 90%, quasi al 100%". Insomma, in linea con quanto fatto negli anni passati. Già secondo il bilancio 2017 le corse Cotral coprivano infatti il 98,27% del programmato, nonostante un calo dello 0,50% rispetto all'anno precedente. A fronte delle 1687 vetture calcolate nel bilancio 2017 ci aspetta inoltre un nuovo aumento della flotta, che dal 2016 al 2017 Cotral ha già "ringiovanito" di 3 anni, con 100 nuovi bus annunciati come in arrivo.

Un confronto apparentemente impari, con Cotral che continua ad investire e macina utili record, aspettando al varco la cugina meno virtuosa.

Commenti
    Tags:
    atactrasportiromacotralregione laziobilancio 2018 cotralrecordutilicorsezingarettiraggicampidoglioautobusmetrotram





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    i più visti
    i blog di affari
    La Brigata Ebraica durante la Resistenza. Conferenza all'ANMI Milano - Darsena
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    I virus influenzali ringraziano la pubblicità dei medicinali
    di Massimo Puricelli
    Spazio Leonardo. "Prevedi, immagina, scegli" Mese dell'Educazione Finanziaria
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.