A- A+
Roma
Atac, class action contro disagi e ritardi: appello a 250mila pendolari romani

Disagi, ritardi ed incidenti dal centro fino ad Ostia. Altroconsumo annuncia una class action contro Atac  e lancia l'appello ai pendolari.

 

L'associazione a tutela dei consumatori annuncia l'ultima "arma" contro il trasporto pubblico romano, dal quale sempre più persone fuggono preferendo quello privata. Secondo un'inchiesta condotta da Altroconsumo il mezzo più usato nella Capitale è infatti l'auto, scelto dal 74% degli intervistati. Una scelta obbligata se si pensa che "I disagi causati da Atac sono cronici e impattano su storie individuali: ritardi al lavoro, impegni saltati per corse lentissime, panico per gli incidenti, sconforto per assenza di informazioni, fuga dal mezzo per le pessime condizioni di trasporto, se non per il pericolo". Altroconsumo ha così inoltrato via mail a 250mila cittadini romani una lettera, nella quale si invitano gli utenti "a voler vedere compensati i disagi di un servizio fruito a metà (o non fruito del tutto) ma pagato a prezzo pieno".

 

Un vero e proprio invito personale ad aderire ad una class action, per ottenre un risarimento pieno e soddisfacente dalla società di trasporti: "La lettera è in distribuzione nelle zone più coinvolte dalle criticità dei mezzi romani, compresa la linea Ostia Lido dei pendolari - si legge in una nota dell'associazione - Con la class action la richiesta è del 50% di risarcimento sull’abbonamento per i servizi che Atac non ha dato negli ultimi 3 anni, dal 2015 al 2017. Esempio: con una spesa di 250 euro per l'abbonamento annuale Atac il risarcimento calcolato dai giuristi di Altroconsumo sarebbe di 125 euro all'anno, per un totale di 375 euro, calcolando gli ultimi tre anni".


 

Tags:
atacdisagiritarditrasporto pubblicoclass actionaltroconsumoroma

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

Basta nudo di donna, l'arte delle fotografia va oltre il Frutto Proibito

i più visti
i blog di affari
Le marchette di Maurizio Martina
di Angelo Maria Perrino
L'Associazione Milano Vapore propone programmi culturali innovativi in città
di Paolo Brambilla - Trendiest
La vignetta: quelli del Pd? Bestie rare...

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.