A- A+
Roma
Atac, corse cancellate e ritardi: il Tar conferma la maxi-multa da 3,6 mln

Bus in perenne ritardo, corse cancellate e nessuna informazione per i passeggeri: la condotta di Atac è scorretta. A confermarlo è il Tar del Lazio che ha respinto il ricorso dell'azienda dei trasporti romani contro la maxi-multa di 3,6 milioni inflitta da Antitrust nel luglio 2017.

 

La tesi dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato è stata definita ”logica e adeguatamente argomentata”. Un altro duro colpo per l'Atac, che da mesi naviga in pessime acque e che ha appena consegnato il piano industriale al Tribunale Fallimentare che deciderà se ci sono le basi per intraprendere la procedura di concordato.

Antitrust nello specifico aveva sanzionato Atac per il “frequente e sistematico mancato rispetto dell'orario diffuso presso le stazioni e attraverso il sito Internet” e per la “mancata diffusione preventiva di informazioni riguardo all'impossibilità di effettuare determinate corse”.

L'azienda dal canto suo aveva fatto ricorso contestando il diritto di Antitrust di sanzionare Atac oltre che le motivazioni stesse della maxi-multa, affermando che non si trattava di “pratiche commerciali scorrette”.
Secondo il Tar, al contrario “non vi è dubbio che la carenza sistematica di corse nonché la mancata, tempestiva, informativa alla stessa utenza, in ordine alla probabilità che alcuni treni sarebbero stati soppressi, risultano idonee a fondare l'intervento di Agcm”.

Tags:
atactar lazioantitrustsanzionemultatrasporto pubblicoritardiricorsomezzi pubblici




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

Atac: troppi dipendenti, super pagati e assenteisti L'analisi choc di Wired

i più visti
i blog di affari
Hillary Clinton si ricandida alla Casa Bianca: l'ambizione smodata crea mostri
di Marco Zonetti
A Milano rinasce Trattoria Toscana-Elite, multiforme salotto dell'arte
di Paolo Brambilla - Trendiest
La sostenibilità condizione per accesso al cibo nei Paesi poveri

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.