A- A+
Roma
Atac, debito congelato. Il Mit blocca la revoca: prima il concordato

Atac non rischia di perdere la licenza. Il Ministero dei Trasporti ha congelato la procedura di accertamento finanziario in attesa dell'esito del concordato.

 

Una boccata di ossigeno per la municipalizzata dei trasporti che si ritrovava a dover fornire garanzie per 12 milioni di euro mentre era in gioco il suo stesso futuro.

Nella mattina di mercoledì si terrà l'udienza a porte chiuse presso la sezione fallimentare del Tribunale di Roma, dove è aperta la procedura di concordato preventivo in continuità presentata dalla società del trasporto pubblico del Campidoglio. I legali e i tecnici dell'azienda sono chiamati a consegnare le integrazioni richiese dai magistrati al piano di concordato.

Sono tre, secondo alcune indiscrezioni, le direttrici su cui si muovono le modifiche al piano e ruotano attorno alla promessa di Atac di aumentare il numero di chilometri percorsi ogni anno, grazie alla crescita della flotta dei bus e quindi gli introiti. Grazie a quanto guadagnato, l'azienda spera di coprire i debiti maturati.

È stata l'Avvocatura dello Stato, in risposta ad un'interpellanza del MiT, a stabilire che la procedura di accertamento del requisito finanziario potesse essere temporaneamente sospesa.

La scadenza ultima per Atac, non ci fosse stato il congelamento, sarebbe stata proprio il 31 maggio, a un giorno di distanza dalla sentenza.Una grana in meno per l'azienda, che rischia il fallimento schiacciata da 1,4 miliardi di euro di debiti.

Tags:
atacconcordato preventivotrasportidebito atacfallimentocampidogliotribunale fallimentare




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

La sex influencer a scuola di sesso: Martina show con Roberta Gemma

i più visti
i blog di affari
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.