A- A+
Roma
Autista ferma il bus e scende a mangiare. Ira del web: "Licenziatelo"

Ferma il bus, scende e va mangiare. L'autista fa tappa al chiosco di cocomero e scatena l'ira dei romani sul web.

 

L'autobus si blocca alla fermata, ma non scende nessun passeggero. A saltare già dal mezzo è invece un autista troppo affamato per procedere, che, mentre si trova in servizio, abbandona tutto e tutti per concerdersi una fetta di cocco. Uno "spuntino" fuoriprogramma immortalato però da qualche attento osservatore, per rimbalzare sul web ed arrivare sulla pagina Facebook "Partito Roma Nord". E proprio sotto il post si scatena l'ira dei romani, che in massa chiedono provvedimenti contro il lavoratore, secondo l'autore del post appartenente a Roma Tpl: "Licenziatelo in tronco" chiede qualcuno, "Un bel richiamo?" chiede qualcun altro. Poi c'è chi invece rilancia, raccontando la propria esperienza: "Lo vedo tutti i giorni. Mentre i poveri malcapitati aspettano l'unico bus della zona, il conducente molla la vettura e va a prendersi il caffè. Tanto qui non li vede nessuno".

Tanta rabbia e amarezza, contro le quali l'unica soluzione è, come spesso accade, l'ironia. "Ma no, stava assaggiando il cocomero fresco per comprarlo e offrirlo a tutti i passeggeri..." scherza qualcuno, "Dico che non stiamo né alla frutta e né al caffè, qui siamo arrivati all'ammazza caffè", gli fa eco un secondo utente.

 

Tags:
autistaroma tplbusfermascendeiraweblicenziamentoroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sovranisti, a Roma apre il “cantiere Italia”. Magalli con Alemanno e Moffa

Sovranisti, a Roma apre il “cantiere Italia”. Magalli con Alemanno e Moffa

i più visti
i blog di affari
Bambini e sport, ecco come farli innamorare dell'"aria aperta"
di Brabara Cappelli
Bullismo, cyberbullismo e insidie della rete. Enzo De Feo ne parla all'ANCI
Manovra, l'Ue: "Violate le regole sul debito". Ecco il discorso dell'usuraio

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.