A- A+
Roma
Bagno tra plastica e vetro nel Lazio, Legambiente monitora la qualità del mare

Bagno tra plastica, vetro e batteri nel Lazio: continua il viaggio della Goletta Verde di Legambiente. L’obiettivo della spedizione è quello di monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, le trivellazioni di petrolio e il “marine litter”. Il 7 e 8 agosto tappe a Ventotene e Anzio.

 

Si avvia alla sua conclusione il tour della Goletta Verde: il Lazio sarà la terz’ultima regione toccata dall’imbarcazione di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, l’abusivismo edilizio, le trivellazioni di petrolio, il marine litter ma anche per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare il nostro prezioso ecosistema e le sue bellezze e affermare il ruolo centrale del Mediterraneo nelle politiche di accoglienza, solidarietà e integrazione. Il 7 e 8 agosto la Goletta Verde attraccherà rispettivamente a Ventotene e ad Anzio.

Il viaggio è realizzato grazie al sostegno dei partner principali CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati e Novamont; dei partner sostenitori Assovetro – Endless Ocean, Ricrea (Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio) e con il contributo di Pramerica SGR (Pramerica Sicav Social 4 Future). Media partner è La Nuova Ecologia.

Come ogni anno torna anche per l’edizione 2019 il servizio SOS Goletta con cui Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, chiedendo di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce ricevute, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per inviare la propria segnalazione basta collegarsi a www.golettaverde.it. Il servizio SOS Goletta rientra nel progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science ovvero il contributo dei cittadini alla conoscenza dei problemi ambientali e alla loro risoluzione.

Quest’anno Assovetro è partner della Goletta Verde, per sottolineare l’impegno dell’industria del vetro nella tutela del mare. Con Goletta Verde viaggia la campagna Endless Ocean 2.0 lanciata in Europa dalla community Friends of Glass per dimostrare che anche la scelta di un imballaggio può fare la differenza nella lotta al marine litter.

“Scegliere un contenitore in vetro – ha detto Marco Ravasi, Presidente della sezione contenitori di Assovetro – è oggi una scelta di responsabilità verso il nostro pianeta, è un gesto che può fare la differenza, se ripetuto ogni giorno, per contribuire a proteggere i nostri mari e salvare le creature marine. Il vetro è un packaging 100% riciclabile e per un numero infinito di volte, è composto di elementi naturali, non rilascia sostanze chimiche dannose né all’interno, verso il suo contenuto, né all’esterno, verso il mare e l’ambiente. Inoltre, produrre contenitori da vetro riciclato riduce l’inquinamento atmosferico del 20% e l'inquinamento idrico del 50%”.   

Mercoledì 7 agosto - Ventotene | Porto

Ore 11:00 - Arrivo della Goletta Verde e convegno a bordo “Isola Plastic Free e futuro della Riserva Naturale, nuove sfide per il piccolo comune di Ventotene”. Saranno presenti: Lorenza Bonaccorsi, assessore al Turismo della Regione Lazio; Cristiana Avenali, responsabile ufficio di scopo Piccoli Comuni della Regione Lazio; Maurizio Gubbiotti, coordinatore di Federparchi Lazio; Antonio Romano, direttore della Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano; Gerardo Santomauro, sindaco di Ventotene; Davide Sabbadin, portavoce di Goletta Verde; Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio. Parteciperà anche l’equipaggio della Goletta Verde e i volontari dei circoli di Legambiente.

Giovedì 8 agosto - Anzio | Porto Innocenziano, Attracco 20

Ore 11:00 – A bordo della Goletta Verde conferenza stampa di presentazione dei dati sulla depurazione nel Lazio e appuntamento pubblico con cittadini e amministratori sul tema “Sviluppo sostenibile e criticità ambientali, qualità dell’acqua, difesa del litorale, economia circolare”. Saranno presenti: Anna Tomassetti, presidente del circolo “Le Rondini” di Anzio; Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio; Davide Sabbadin, portavoce di Goletta Verde.

Ore 16:00 - Trash mob “Usa e getta? No, grazie” (Lido dei Pini)

Ore 17:00 e ore 19:00 - Racconti animati per bambini sul riciclo

Durante tutta la giornata sarà possibile visitare la mostra sui fondali marini di Anzio e Nettuno e l’opera “La Tartaplastica” di Francesca Fagiolo.

Venerdì 9 agosto - Civitavecchia

Flashmob “Nemico del Clima” davanti alla Centrale Torrevaldaliga Nord

Commenti
    Tags:
    bagnomare laziomare romalitorale romalitorale romanoanzioventoteneplasticavetroqualità marequalità acqualegambienteregione laziogoletta verde
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Atac, la follia: 4.500 corse perse al giorno. La classifica dei peggiori bus

    Atac, la follia: 4.500 corse perse al giorno. La classifica dei peggiori bus

    i più visti
    i blog di affari
    La Regione Lombardia supporta UNFPA, Agenzia delle Nazioni Unite per le donne
    Tàscaro a Milano: non solo spritz e cicheti. Anche un atto d’amore
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Caparini, i giornali italiani esultano e Washington ci usa come una colonia
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.