A- A+
Roma
Bambini e incidenti domestici: traumi, ferite ed ustioni. Guida anti-panico

Guida agli incidenti domestici, cosa fare in caso di traumi, ferite o ustioni. Genitori ed insegnati a scuola di salute con il Bambin Gesù.

 

Dall'ingestione di oggetti pericolosi ai traumi, tutti a scuola di prevenzione. Cosa fare e come agire nei primi 5 minuti, arriva il manuale anti-panico “A scuola di salute”. Tutte le indicazioni per agire tempestivamente nel numero speciale del magazine online del Bambin Gesù, che sarà presentato  13 maggio a Bimbinfiera. Il Salone nazionale dedicato alla prima infanzia promosso da RCS Editore e giunto alla 50ª edizione. Il nuovo numero della rivista online verrà presentato sabato 13 maggio a Bimbinfiera,  Per l’occasione il dott. Antonino Reale, responsabile di Pediatria dell’Emergenza del Bambino Gesù, risponderà a tutte le domande dei genitori sul tema incidenti. L’appuntamento è a Cinecittà World (Area Sicurezza Padiglione 2 - via di Castel Romano, 200 – Roma), dove Chiara Bidoli, vicedirettore di Io e il mio bambino, Insieme e Quimamme.it ed Elisabetta Zocchi, caporedattore di Io e il mio bambino, modereranno l'incontro.

Sono i traumi (ferite, contusioni, distorsioni, lussazioni, fratture) gli incidenti più frequenti tra i bambini. Rappresentano oltre il 75% dei 6.500 accessi per infortunio registrati nei pronto soccorso del Bambino Gesù di Roma e Palidoro nel 2016. Seguono i circa 1100 casi di trauma cranico, l’ingestione/inalazione di corpi estranei (oltre 630 casi), l’avvelenamento (110 casi), le ustioni e le folgorazioni (65 casi) e infine l’annegamento (6 casi). Ad ogni età corrispondono ovviamente diversi tipi di infortunio: a meno di 3 mesi è alto il rischio di cadute; da 1 a 3 anni, invece, aumentano le ingestioni di corpi estranei, le ustioni e i semi-annegamenti. “Un adeguato e tempestivo soccorso nei primi minuti dall’incidente può modificare l’aspettativa della qualità di vita del bambino, evitando esisti neurologici” sottolinea il dott. Antonino Reale: ”E’ prioritario conoscere le più frequenti cause di incidente, specie in ambito domestico, per mettere in atto tutti i possibili sistemi di prevenzione: dalla vigilanza costante al rendere irraggiungibili i prodotti tossici o all’imparare le manovre di disostruzione”.

Tags:
bambiniincidenti domesticitraumiferiteustionibambin gesùguidaroma




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

Roma: dopo due anni e mezzo M5S si ricomincia a tagliare l'erba e le siepi

i più visti
i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.