A- A+
Roma
Bambini e incidenti domestici: traumi, ferite ed ustioni. Guida anti-panico

Guida agli incidenti domestici, cosa fare in caso di traumi, ferite o ustioni. Genitori ed insegnati a scuola di salute con il Bambin Gesù.

 

Dall'ingestione di oggetti pericolosi ai traumi, tutti a scuola di prevenzione. Cosa fare e come agire nei primi 5 minuti, arriva il manuale anti-panico “A scuola di salute”. Tutte le indicazioni per agire tempestivamente nel numero speciale del magazine online del Bambin Gesù, che sarà presentato  13 maggio a Bimbinfiera. Il Salone nazionale dedicato alla prima infanzia promosso da RCS Editore e giunto alla 50ª edizione. Il nuovo numero della rivista online verrà presentato sabato 13 maggio a Bimbinfiera,  Per l’occasione il dott. Antonino Reale, responsabile di Pediatria dell’Emergenza del Bambino Gesù, risponderà a tutte le domande dei genitori sul tema incidenti. L’appuntamento è a Cinecittà World (Area Sicurezza Padiglione 2 - via di Castel Romano, 200 – Roma), dove Chiara Bidoli, vicedirettore di Io e il mio bambino, Insieme e Quimamme.it ed Elisabetta Zocchi, caporedattore di Io e il mio bambino, modereranno l'incontro.

Sono i traumi (ferite, contusioni, distorsioni, lussazioni, fratture) gli incidenti più frequenti tra i bambini. Rappresentano oltre il 75% dei 6.500 accessi per infortunio registrati nei pronto soccorso del Bambino Gesù di Roma e Palidoro nel 2016. Seguono i circa 1100 casi di trauma cranico, l’ingestione/inalazione di corpi estranei (oltre 630 casi), l’avvelenamento (110 casi), le ustioni e le folgorazioni (65 casi) e infine l’annegamento (6 casi). Ad ogni età corrispondono ovviamente diversi tipi di infortunio: a meno di 3 mesi è alto il rischio di cadute; da 1 a 3 anni, invece, aumentano le ingestioni di corpi estranei, le ustioni e i semi-annegamenti. “Un adeguato e tempestivo soccorso nei primi minuti dall’incidente può modificare l’aspettativa della qualità di vita del bambino, evitando esisti neurologici” sottolinea il dott. Antonino Reale: ”E’ prioritario conoscere le più frequenti cause di incidente, specie in ambito domestico, per mettere in atto tutti i possibili sistemi di prevenzione: dalla vigilanza costante al rendere irraggiungibili i prodotti tossici o all’imparare le manovre di disostruzione”.

Tags:
bambiniincidenti domesticitraumiferiteustionibambin gesùguidaroma





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma zoo. Il Comune vuol abbattere i cinghiali sparando raffiche di e-mail

Roma zoo. Il Comune vuol abbattere i cinghiali sparando raffiche di e-mail

i più visti
i blog di affari
Milano. Edoardo Maggiori inaugura tre "salotti artistici" dal 15 al 31 ottobre
di Paolo Brambilla - Trendiest
Se Dublino scende a patti, l'accordo Brexit è più vicino
di Bepi Pezzulli
In libreria "Business Etiquette" le regole del fair play nel mondo del lavoro
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.