A- A+
Roma
Bambino Gesù, disturbi alimentari: è la richiesta d'aiuto più frequente

Sono oltre 1700 le consulenze telefoniche gratuite effettuate nel 2018 a “Lucy”, la helpline gestita dal personale dell'Unità operativa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Al primo posto le problematiche legate a disturbi del comportamento alimentare.

 

Attiva 24 ore su 24, "Lucy" (Il nome della helpline è liberamente ispirato al personaggio dei Peanuts Lucy e al suo banchetto di aiuto psichiatrico) fornisce ormai da diversi anni consigli per la gestione delle difficoltà di natura psicologica e psichiatrica a bambini, ragazzi, mamme, papà e a tutti coloro che vengono a contatto con situazioni che richiedono un intervento da parte di uno specialista.

Lo scorso anno, sono stati gli adulti a rivolgersi principalmente a "Lucy", in particolare genitori di minori in difficoltà, ma anche parenti, insegnanti, amici, operatori sanitari e medici (in particolare pediatri e assistenti sociali), sia del Bambino Gesù sia di altre strutture. Una piccola parte delle chiamate ricevute è stata effettuata da minori (adolescenti).

Nel 55% dei casi, il problema è stato gestito direttamente via telefono, mentre nelle altre situazioni gli utenti hanno chiesto agli esperti informazioni di orientamento fra i percorsi clinici disponibili e consigli psico-educazionali. Nello specifico gli utenti, dopo aver esposto le difficoltà del bambino o dell'adolescente, hanno domandato a quale professionista dovevano rivolgersi (neuropsichiatra o psicologo), l'iter da seguire per la prenotazione di una visita in ospedale (o in altre strutture) e come comportarsi in attesa della visita specialistica.

Le problematiche per cui "Lucy" è stata contattata più di frequente sono state quelle legate a disturbi del comportamento alimentare. Nel dettaglio, le consulenze telefoniche effettuate da genitori di bambini e ragazzi con problemi legati al rifiuto del cibo e di bevande, all'eccessiva perdita di peso e al vomito autoindotto sono state il 25% del totale. Il 15% il di tutte le richieste di consulenza, invece, ha riguardato diversi comportamenti disfunzionali, che potenzialmente potevano indicare la presenza di un disturbo psicopatologico (eteroaggressività intra ed extrafamiliare, abuso di sostanze stupefacenti e alcool, ritiro sociale e scolastico, comportamenti devianti e bizzarri, autolesionismo, comportamenti ripetitivi e ossessivi). I problemi di conflittualità genitoriale e maltrattamento sono state al centro del 13% delle consulenze effettuate. Infine altri problemi per cui gli utenti si sono rivolti più di frequente agli esperti della helpline sono stati: lievi disturbi d'ansia e del sonno (7%), problematiche legate all'uso eccessivo dei social, smartphone e videogiochi (7%), alla scuola (5%), pianto inconsolabile dei bambini ed irrequietezza (3%).

"'Lucy' è una linea telefonica che vuole rispondere alla richiesta di aiuto di bambini, adolescenti o dei loro genitori che si trovano a vivere momenti di difficoltà psicologica" sottolinea Stefano Vicari, responsabile di Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza del Bambino Gesù. "Ansia, depressione, anoressia, agitazione motoria e aggressività sono alcune di queste possibili difficoltà, molto più frequenti di quanto si pensi: a tutti noi è capitato o può capitare di sperimentarle almeno una volta nella vita. In questi casi la cosa migliore da fare non è chiuderci in noi stessi e 'far finta di niente', ma, piuttosto, affrontarle e chiedere aiuto subito perché in questo modo, da queste situazioni, se ne può uscire, si può tornare a vivere con serenità. Lo scopo di 'Lucy' – conclude - è proprio quello di fornire uno spazio per dare voce a dubbi e paure, di accogliere, nell'immediato, la richiesta di aiuto attraverso un dialogo diretto con psicologi esperti e appositamente formati".

Per interagire con gli esperti di “Lucy”, il numero da contattare è lo 0668592265.

 

(Marcello Taglialegne)

Commenti
    Tags:
    bambino gesùdisturbi alimentariaiutohelplineneuropsichiatria infantilemarcello taglialegne
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Rifiuti Roma, il grande bluff dell'ordinanza di Zingaretti: Raggi verso il Tar

    Rifiuti Roma, il grande bluff dell'ordinanza di Zingaretti: Raggi verso il Tar

    i più visti
    i blog di affari
    La navigazione robotizzata per intervenire in strutture vascolari complesse
    di Maurizio Garbati
    Cibo nostrano, per l’Ue non va bene. E allora si mangino il loro liquame
    di Diego Fusaro
    Premio Arte, Scienza, Coscienza: il Futuro di scena a Lecce.
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.