A- A+
Roma
Bergamotto contro il colesterolo killer. La “pozione magica” nasce a Roma

Il bergamotto, l’agrume di Calabria può fare muro contro i rischi cardometabolici provocati dal colesterolo cattivo.

Le sue qualità terapeutiche sono state scoperte recentemente e sono ormai  note a livello mondiale in quanto certamente efficaci nella prevenzione e cura dei fattori di rischio. Contribuendo così a prevenire malattie cardiovascolari come ictus, aterosclerosi e l'infarto. I flavonoidi di bergamotto, sono molecole che contrastano il colesterolo killer con grande efficacia confermata anche da ricerche internazionali.
 
Uno studio pubblicato sull’International Journal of Cardiology Metabolic & Endocrine nei mesi scorsi dimostra e conferma che l’associazione tra un particolare integratore a base di bergamotto e la simvastatina da 20 mg, farmaco principe dei cardiopatici e che produce notevoli effetti collaterali a livello muscolare con dolori e contrazioni improvvise, è efficace quanto il farmaco da solo a dosaggio raddoppiato nel normalizzare il profilo lipidico, senza provocare però gli effetti collaterali tipici di queste terapie (disturbi muscolari) in pazienti ad elevato rischio cardiovascolare.

Lo studio pubblicato sull’International dimostra per la prima volta con efficacia e sicurezza l’applicazione “terapeutica"di un nutraceutico di tale innovatività in associazione alla terapia farmacologica d’elezione per il trattamento delle dislipidemie e su una popolazione, come quella oggetto dello studio, ad elevato rischio cardiovascolare. 

A realizzare il prodotto testato per cui è stato coniato anche il termine "Nutrac-Etico" una start up "la Essere pharma srl " con sede a Roma creata da due giovani laureati in farmacia. Hanno 28 anni sono sposati con due figli piccoli e il sogno di far crescere oltre ai bambini anche questa loro impresa su cui puntano tutto. Già oggi con la produzione e distribuzione del prodotto riescono a pagare gli stipendi di tre persone mentre il loro integratore speciale ha riscosso l’attenzione di alcune multinazionali del farmaco. Il prodotto è concepito secondo standard simil-farmaceutici, in termini di ricerca di sostanze innovative e sviluppo clinico, sebbene non sia richiesto dalla normativa sugli integratori alimentari. L’azienda ha speso i primi due anni di attività nella ricerca e sviluppo clinico di un prodotto Tali scoperte aprono a nuovi scenari terapeutici in un settore, quello della prevenzione cardiometabolica, ad alto impatto sociale ed economico.

 

Tags:
bergamottoromacolesterolostartupsalutemedicinaessere pharmaagrumi
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti, A2A brucia Acea: inceneritore vista Capalbio, esplode rivolta local

Rifiuti, A2A brucia Acea: inceneritore vista Capalbio, esplode rivolta local

i più visti
i blog di affari
Michela Golia. "Storie di una bambina precoce". Casa Editrice Albatros il Filo
di Paolo Brambilla - Trendiest
La geopolitica di Macron, Brexit il kick-off all'autonomia strategica UE
di Bepi Pezzulli
CHI HA TEMPO NON ASPETTI TEMPO
di Angelo Andriulo

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.