A- A+
Roma
Berlusconi a Roma per salvare Forza Italia. Mission impossible del Cavaliere
Foto LaPresse

Silvio Berlusconi arriva a Roma per l'ultima mission impossibile: rianimare la defunta Forza Italia. Il Cavaliere chiama a raccolta i forzisti di tutta Italia per rispondere all'amico-alleato Salvini, nella Capitale sabato, pronto a presentare una contro-manovra per il Governo.

 

Da Tajani alla Gelmini, passando per Brunetta e Bernini. Berlusconi schiera i pezzi da novanta di Forza Italia per l'incontro di venerdì 7 dicembre al Palace Ergife Hotel, dal nome “Le città, l'Italia, l'Europa che vogliamo”. Un intera giornata dedicata alla ricerca, disperata, di una ricetta per il rilancio del centrodestra moderato, in costante emorragia di voti e consenso grazie all'exploit di un Matteo Salvini sempre più “acchiappatutto”.

Mentre il leader leghista trionfa sui social ed organizza manifestazioni in mezzo al suo elettorato, come quella di sabato 8 in piazza del Popolo, i forzisti si chiudono così nel proprio fortino di via Salaria, affidandosi ancora a gazebo e comunicazione tradizionale nel tentativo di tamponare la fuga di elettori. Un sfida virtuale e a distaanza, che in qualche modo potrebbe condizionare il futuro del Cavaliere e dei suoi fedelissimi.

L'evento è infatti una contro-proposta al Governo Lega-M5S sui temi chiave del paese, sulla falsa riga di quanto già fatto da Renzi. In programma incontri su diverse questioni: "Dal buongoverno delle città al governo dell'Italia: esperienze e programmi”; “Lo sviluppo dei piccoli comuni e le opportunità europee”; “Dalle emergenze alla modernizzazione e sicurezza dell'Italia: terremoto, infrastrutture e manutenzione del territorio”; “Una capitale più forte in una nuova Italia: la sfida di Roma”; “Il partito che vorrei: verso la stagione dei congressi”; “La comunicazione del territorio ai tempi dei social network”.

Alle 15:30 attesi sul palco il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani insieme alle capogruppo di Senato e Camera, Annamaria Bernini e Mariastella Gelmini, ed ad Antonio Brunetta. Insieme esporranno la contromanovra di Forza Italia contro l'attuale manovra economica: “Contro questa manovra economica: per lo sviluppo, il lavoro e la tutela dei risparmi”.

Infine l'atteso comizio del Cavaliere a chiudere la giornata, l'ultima carta per far partire da Roma la riscossa di un partito in caduta libera.

Commenti
    Tags:
    berlusconiromaforza italimission impossibilecavalieresalvinilegacentrodestragoverno




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma nord in una nube nera: A fuoco i rifiuti del sito Ama del Salario. Paura

    Roma nord in una nube nera: A fuoco i rifiuti del sito Ama del Salario. Paura

    i più visti
    i blog di affari
    “Macron non è credibile”. L'M5s lavora alla convergenza con i Gilet gialli
    di Angelo Maria Perrino
    Gilet gialli, che sia una nuova rivoluzione francese
    di Diego Fusaro
    Vigliacco il burosauro di Bruxelles. Vigliacco Macron che devasta l’Europa
    di Maurizio de Caro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.