A- A+
Roma
Bombe contro l'Ambasciata Uk. Assalto alla sede romana, ma è un'esercitazione

Bombe e proiettili contro l'Ambasciata della Gran Bretagna. Assaltata la sede di via XX Settembre, ma era solo un'esercitazione.

 

Impiegati reparti speciali delle forze di sicurezza per la prova generale, che ha simulato una situazione di emergenza e che ha visto coinvolte diverse unità. Hanno partecipato all’esercitazione: equipaggi U.O.P.I., unità cinofila antisabotaggio, team di Artificieri della Polizia di Stato e equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine Lazio nonché pattuglie dei commissariati Castro Pretorio, Salario Parioli e Porta Pia, tutti coordinati dal dirigente Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico dr. Massimo Improta.

 

 

Commenti
    Tags:
    bombeattentatoambasciata gran bretagnaromaesercitazionepolizia





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    Operato al cuore, manca un pezzo del pacemaker. Roma, Umberto I da brivido

    i più visti
    i blog di affari
    Se Dublino scende a patti, l'accordo Brexit è più vicino
    di Bepi Pezzulli
    In libreria "Business Etiquette" le regole del fair play nel mondo del lavoro
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Il Consiglio Atlantico possibile risolutore del conflitto Turchia-Curdi
    di Mario Angiolillo

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.