A- A+
Roma
"Brave persone", incapaci di soddisfare i propri bisogni. Lo psicologo spiega

Dal libro, Psicologi di voi stessi – 20 consigli tecnici per stare bene (Armando Editore, pp. 360, euro 30).

 

di Franco Casoni *

 

Nella comunicazione sociale si possono individuare tre fondamentali modalità di comportamento: non affermativo, affermativo e aggressivo. Parleremo dei primi due.

Nella prima modalità l’individuo è totalmente dipendente dall’ambiente che lo circonda: cercherà di seguire come un automa tutte le richieste che gli verranno dall’esterno, diventando man mano un esecutore coatto di quanti si rivolgeranno a lui. Avremo in questo modo la persona che darà i passaggi in macchina a tutti i colleghi d’ufficio; che metterà a disposizione di parenti ed amici le sue specifiche abilità professionali senza remunerazione; che non saprà mai reagire adeguatamente di fronte a quanti cercheranno di frodarlo, di ferirlo, di criticarlo.

E' una brava persona
In pratica quest’uomo risponderà pienamente allo standard sociale della “brava persona” e lui stesso sosterrà di essere un individuo buono e sensibile la cui educazione ed i cui valori, gli impediscono di far del male. Saranno queste convinzioni morali a non fargli vedere la sua incapacità di pensare di più ai suoi interessi personali e di meno a quelli degli altri. Ciò funzionerà come un meccanismo di difesa in grado di proteggerlo dall’angoscia che gli potrebbe venire le sue carenze. Certamente proverà soddisfazione nel ricevere lodi, apprezzamenti e ringraziamenti dalle persone alle quali avrà fatto dei piaceri, però queste soddisfazioni saranno minime, in quanto non scaturiranno da scelte e da obiettivi propri, ma da imposizioni e da richieste altrui. I bisogni personali non verranno mai soddisfatti e alla propria libertà di uomo sarà anteposta una illusoria quanto inutile considerazione di essere una persona caritatevole e mite.
Tutti conoscono esempi di individui incapaci di ribellarsi al mondo e agli uomini, incapaci di opporre resistenza e di manifestare con forza la propria volontà e le proprie idee, privi dell’esperienza emotiva e del sano vigore di gridare alla società e all’ambiente: io esisto! La storia personale di questi individui che mostrano un comportamento così poco affermativo è certamente ricca di episodi nei quali venivano puniti quando disobbedivano e premiati quando invece obbedivano.

Il tipo affermativo
Un comportamento nettamente differente è attuato al contrario dalla persona affermativa. L’educazione questa volta ha funzionato nella direzione giusta. C’è stato un certo orientamento da parte dei genitori e degli educatori a perseguire il solito schema delle frustrazioni/gratificazioni ma c’è anche stato il rispetto e l’amore per le manifestazioni libere del bambino.
(...) Quando incontrerà degli ostacoli di tipo sociale, saprà combatterli con coraggio e determinazione. Cercherà di aiutare il prossimo fino a quando non verranno lesi i suoi interessi personali, non dirà mai di sì quando le sue intenzioni sono quelle di dire no. Se qualcuno oserà attaccarlo e criticarlo, riceverà immediatamente delle risposte appropriate, con un tono di voce fermo e proporzionato a quello del suo aggressore. Tuttavia egli non sceglie mai l’offesa poiché è orientato a ricevere il rispetto salvaguardando nello stesso tempo interessi e rapporti.


* Franco Casoni, psicologo

 

L'accettazione uguale rivoluzione

Ansia, problemi di coppia e ossessioni: “Psicologi di voi stessi”, i segreti

 

Tags:
brave personepsicologopsicologiafranco casonipsicologi di voi stessi




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

Roma, Raggi in tv: “Senza il fango dei giornalisti voleremo”. Ma Fdi attacca

i più visti
i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.